16 ottobre 2012

Stop me if you think you've heard this one before


Ieri ero un po' incarognita.
Tre ore di sonno, e tutta una serie di altre cose, mi hanno fatto passare una giornata di quelle che non vedi l'ora che finisca per arrivare a casa e fiondarti nel letto.
A un certo punto ero talmente incazzata e stanca che stavo anche per mettermi a piangere, poi, per fortuna sono riuscita a distrarmi in qualche modo.
L'idea di andare al cinema a vedere Killer Joe in lingua originale è stata accantonata quasi subito, e, dopo il massaggio settimanale (che, diciamocelo, un po' è servito a rilassarmi) sono arrivata a casa, dove, dopo aver mangiato qualcosa, senza nemmeno troppa convinzione, mi sono messa a guardare My son, my son what have ye done.
Che forse sarebbe stato meglio rivedere Pomi d'ottone e manici di scopa, a ben pensarci.
Fatto sta che non sarebbe cambiato nulla, perchè mi sono gloriosamente addormentata.
E, quando ho aperto gli occhi, ho deciso che potevo andare a dormire. Comunque il film una di queste sere me lo riguardo. Perchè, fino a quando sono riuscita a tenere gli occhi aperti, sembrava anche interessante. Ce la posso fare, lo so.
Mi sono addormentata con i Soprano in sottofondo, e devo aver sognato mio padre.
Perchè domenica ero in giardino. E guardavo la pianta di cachi. Stanno maturando. Saranno cinque anni domani, fra l'altro.
Ero in ufficio, cinque anni fa domani. Ed arrivò la telefonata di mia madre.
Che mi diceva di correre a casa, che papà era caduto dall'albero. E l'avevano portato all'ospedale con l'elicottero. E da quell'ospedale non ci sarebbe più uscito. Vivo, intendo.
Il resto è storia più o meno nota.
Il lento declino di mia madre, che da quel giorno ha smesso di combattere, per lasciarsi trascinare in una spirale di depressione e angoscia sempre più profonda, dalla quale non è più riuscita a riemergere.
E l'altro giorno guardavo i cachi che, come tutti gli anni, stanno maturando.
E pensavo.
Mio padre è morto in seguito a una caduta.
Mia madre è morta in seguito a una caduta.
Che se ci pensi è abbastanza assurdo.
Ma, se non altro, non dovrebbe essere ereditario.

Oggi è un altro giorno.
E sembra già meglio di ieri. Non che ci volesse molto, poi.
E comunque stamattina ascoltavo al TG regionale la notizia della condanna di una sedicente "maga", che aveva fatto credere ad una donna di 35 anni, a cui era morto il padre, che sarebbe riuscita a metterla in contatto con il genitore scomparso.
Tramite messaggi.
Sul cellulare.
Io mi chiedo come cazzo è che non ci siamo ancora estinti.

 

74 commenti:

  1. Non è facile commentare, soprattutto perchè l'istinto sarebbe quello di paragonare e dire "essì, anche a me...". Quasi un "cell'ho", "memanca". Come con le figurine insomma.
    Quindi accetta un abbraccio, e basta.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un abbraccio non si rifiuta mai.

      Elimina
  2. o ma prima o poi succederà, che ci estingueremo, intendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre troppo tardi, probabilmente.

      Elimina
  3. avevo letto "sedicenne" maga....forse è il caso che iniziamo ad estinguerci da me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per così poco? un paio di occhialetti e via! :)

      Elimina
  4. Se hai 35 anni e credi che un defunto possa metterti in contatto con te tramite cellulare, beh, meriti di farti fregare da tutti i maghi della Terra:
    Lo sanno tutti che i morti usano l'email.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto.
      che io quando sento queste notizie mi chiedo perchè, oltre al truffatore, non condannino anche il truffato. perchè se sei così minchione, in fondo in fondo te lo meriti.

      Elimina
  5. Me lo chiedo sempre anch'io. Spesso. Quasi tutti i giorni, a dirla tutta.
    Urge aperitivo.
    :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh se urge.
      vediamo di organizzarci seriamente, però. ;)

      Elimina
    2. Ah comunque. Che sguardo. Eh. Paura.

      Elimina
    3. Ma come? Il mio sguardo dolce??? ;)

      Elimina
  6. incarogniti si vince... già l'odiavo la pianta dei cachi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' possibile che un po' di sana carogna addosso sia utile per la sopravvivenza. Per come sono fatta io, so che quando arriva è meglio starmi lontano. Nel dubbio sono io a non avvicinarmi.

      Elimina
  7. non ci siamo ancora estinti perche' l'idiozia non supera la voglia di scopare degli esseri umani.

    e non so se questa sia una cosa positiva o negativa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che doveva esserci un motivo.
      E, nonostante tutto, la voglia di scopare non ce la faccio proprio a vederla come cosa negativa.

      Elimina
    2. chiaro. mi riferivo agli inevitabili effetti collaterali, che includono, per l'appunto, la prosecuzione della razza idiota.

      Elimina
    3. è che sono i più ostinati.

      Elimina
    4. già già.
      non dirmi che non te ne eri accorto...

      Elimina
  8. Ieri sera ho visto Ramen Girl, e mi è pure piaciuto... mi ha fatto però venire tanta fame! (Abbraccio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È la prima volta che lo sento nominare. Mi documenterò. ;)

      Elimina
  9. E' grazie ai minchioni che non ci siamo ancora estinti, che se non ci facessero ridere della loro idiozia, di cosa mai potremmo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah... io mi aggiusterei anche guardandomi Frankenstein Junior, per dire... ;)

      Elimina
  10. in effetti visti certi elementi in giro, specialmente in politica, direi che l'estinzione è prossima..

    (adoravo da bambino pomi d'ottone e manici di scopa, l'avrò visto una dozzina di volte) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Michele, tu sei troppo ottimista! ;)

      Lascia stare, la scena della partita di pallone è qualcosa di semplicemente fantastico! Non mi stancherei mai di guardarla!

      Elimina
    2. ah sempre ottimista io, sai il bicchier emezzo pieno o vuoto? non mi pongo nemmeno il problema, lo finisco e riempio ancora...

      fantastica la partita, ecco ora mi è tornata voglia di rivederlo, cercherò di scaricarlo ;)

      Elimina
    3. la partita è semplicemente me.mo.ra.bi.le.

      Elimina
    4. eh sì, non sai quante volte da bimbo ho sognato di viverla e parteciparvi ;)

      Elimina
  11. Uhm... MA CHE BELLO "Stop me if You think..."!!!! Mi sono appena comprata degli occhialetti del cazzo proprio come quelli che tutti portano, lì. E che (putacaso) sono gli unici occhiali acquistabili, dato che sono di gran moda. Sto da merda, ma me la tiro a manetta che c'ho gli occhiali degli Smiths. Così nessuno capisce un cazzo, tipo: "Belli gli occhiali! Sono nuovi?" - "Sì, sono gli occhiali degli Smiths!" - "... ?!?!"
    Sì, ho scritto una massa di cazzate, ma di solito quando io ho la carogna mi diverte stare a sentire qualcuno che blatera puttanate, magari funziona così anche per te...

    RispondiElimina
  12. Ah già! Che bello è l'intro di "Stop me..." !?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biondina, io a te ti ascolterei h24, sappilo!

      Elimina
  13. non ci estingueremo finchè saremo capaci di creare cose come "Stop me if you think you've heard this one before"...

    RispondiElimina
  14. ah, Santo Morrissey! Com'è che ti è venuta questa citazione del MIO gruppo preferito? Comunque a mio parere ci estingueremo senz'altro, ma non avremo il piacere di vederlo e di poter dire: "ecco, ve l'avevo detto".
    Continuando la citazione.
    "Nothing's changed, I still love you, only slightly only slightly less than I used to, my love"
    Tiz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah. Mi è venuta a cazzo, come tutte le cose che escono dalla mia mente bacata, rimbalzando fra gli spazi vuoti... E il fatto che sia il TUO gruppo preferito non impedisce che piaccia anche a me.
      (Che nel 92 a Londra con te c'ero io, mica tua nonna!) :)

      Elimina
    2. Anch'io ero a Londra nel '92, non al concerto, ma bazzicavo da quelle parti, credo fosse agosto...magari ci siamo pure incontrati, io avevo i capelli lunghi fino al culo e anche la faccia aveva a che fare con esso.
      Gli Smiths sono stati un gruppo molto popolare negli '80, pezzi brevi e piacevoli, ma non credevo che qualcuno li potesse eleggere a "gruppo preferito"...non ci siamo, non si fa così...

      Elimina
    3. oh yes, gruppo preferitissimo, di culto, ogni frase una poesia, meglio di qualsiasi religione e, ti dirò, continuo ad idolatrare Morrissey e a seguirlo (nel mio piccolissimo) nei concerti, è un grande.
      @poison, vero, eri con me al concerto e ti facesti sollevare dalla sicurezza per non morire soffocata! Gran concerto, si è rischiato la vita, ma ne è valsa la pena!
      Tiz

      Elimina
    4. Guarda, ho tutti gli album degli Smiths (comprese le false raccolte) e uno di Morrissey e pure quell'album dei talking Heads col chitarrista degli Smiths (quello con la scimmia se non ricordo male), ma non credo che possano essere di culto o preferiti in assoluto. Potrebbero occupare una posizione che va dalla 5-6 alla ventesima, ma non oltre...ti prego di ravvederti

      Elimina
    5. A parte che ognuno ha il suo gruppo di culto, io non chiederei di ravvedersi neanche ad un fan di ramazzotti (lo so, sul tuo blog nessuno l'ha mai nominato e vorrei vedere, mi scuso assai)
      e non ricordo lp dei Talking Heads con Johnny Marr, ma non ho voglia di gugolare per andare a vedere, sappi che mi tocca Moz muore.
      Tiz

      Elimina
    6. ah ah ah ah, permalosa! L'album era Naked comunque...;-)

      Elimina
    7. beccata!
      ;-))
      tiz

      Elimina
    8. EHHHH!?!?!? Sì, non c'entro in questa diatriba, ma mi piace intromettermi. Come non possono essere di culto o preferiti!?!? Ou!!!!!! A me gli Smiths HANNO CAMBIATO LA VITA. O meglio, hanno contribuito (e non poco - e ancora non ho capito se è un bene o un male) a plasmare il mio modo di vederla, la vita. Quindi atrochè preferiti!! Preferitissssssimi.

      Elimina
    9. Senti ragazzina, sono discorsi da grandi, non t'intromettere ahahahah

      Elimina
    10. Mpf! Guarda che io quando è uscito Strangeways, avevo... Bè, avevo 3 anni. Ecco.

      Elimina
    11. Caruccia lei ;-))

      Elimina
    12. oh, ecco tutto sistemato, 2 fan a zero, palla al centro!
      e comunque, biondesita, sei gggiovane, ma ti riscatti con ottimi gusti musicali, a me loro hanno salvato la vita, niente di più e niente di meno.
      :-))
      tiz

      Elimina
    13. Calma ragazzina più grande ;-)...io ho fatto un discorso diverso, io amo gli Smiths, ma ritengo che posizionarli al numero uno fra le preferenze sia riduttivo (al numero uno ci metterei un gruppo più "corposo")...poi, si sa, de gustibus e de respectebus e adesso vado a cambiare gli pneumatici prima di trasformarmi in de alberibus...sì, sono un rompicazzo, ma adorabile ;-)

      Elimina
    14. ho capito, stai smaniando dalla voglia di dirmi il TUO gruppo/cantante preferito... ne hai facoltà.
      :-)
      tiz

      Elimina
    15. Difficile fare un nome...e poi non lo vengo a dire certo a te! Uhm! ;-)

      Elimina
  15. Io l'abbraccio te lo mando, perché dopo ieri ho paura ad avvicinarmi ;-))

    RispondiElimina
  16. card.napellus16/10/12, 15:42

    Quando è successo a tuo padre non ti conoscevo, ma di tua madre ricordo bene l'accaduto. No, non penso che sia ereditario e comunque cadere da un tacco13 non dovrebbe essere letale. Ci estingueremo? Speriamo che non sia domani...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, domani no. ho ancora un paio di cosucce in sospeso che mi piacerebbe sistemare, prima di andarmene.

      Elimina
  17. sono al telefono con Max, gli ho letto tre righe e lui dice:
    "sta ragazza c'ha na marcia in più"

    ma facciamo anche tre o quattro suvvia
    smuak

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avrò anche una marcia in più, ma ogni tanto dovrei andare a farmi sistemare la convergenza. dell'equilibratura ne faccio volentieri a meno, invece.

      Elimina
  18. uno dei miei pezzi preferiti, help!

    RispondiElimina
  19. L'ho sempre sostenuto io che Darwin non ha capito niente, è l'involuzione della specie questa!!

    RispondiElimina
  20. del resto chi se ne frega se la razza umana si dovesse poi estinguere? tanto io e te mica ne facciamo parte!

    traduz. ti si ammira assaje.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mi si ammira qua ci si commuove anche, un po'.

      Elimina
    2. Poison, siamo tra uomini duri. Si contenga.

      Elimina
    3. E' che tu non lo sai, ma, a parte la testa, io sono parecchio morbida.

      Elimina
  21. c'era una bellissima vignetta di B.C. al riguardo:
    "T'immagini la terra senza umanità?"
    "un mondo senza uomini? E che ci sarebbe da guadagnare?"
    "Un pianeta..."

    RispondiElimina
  22. ...cazzo!!! estinguerci adesso??? no! daiiii... ora che ho finito di pagare il mutuo???
    (oggi sono stato a raccogliere i cachi dal vicino...ma domani non so' se ci vado..)
    ..un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, dai. non lasceresti niente in sospeso. a parte qualche caco sulla pianta. :)

      Elimina
  23. Ah, ma adesso sei qui...ben ritrovata BelDonnino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ciao! che piacere vederti!
      sì, son qui. ma avevo lasciato delle tracce abbastanza visibili, nella casa vecchia! :)

      Elimina
  24. Ho mandato un sms a Dio per farci estinguere, si vede che ancora non l'ha letto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me oltre a dio non c'era neanche campo.

      Elimina
  25. non ci siamo ancora estinti perché ci sono ancora le persone come te.
    e perché la capacità di scrivere certe canzoni ci garantisce un futuro immortale per mantenere inclinata dalla parte giusta la bilancia della bellezza nell'universo :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E però se mi dici delle cose così in questi giorni che ho la commozione (cerebrale) facile... poi è un casino, sai?

      Elimina
    2. e lasciamo essere i casini, anche, a volte, che servon pure quelli nella vita, no? :-)

      Elimina
    3. Alla fine serve tutto K, anche quando sembra di no. ;)

      Elimina