29 gennaio 2013

The man with the iron fists

Che ogni tanto un bel film tamarro ci sta.
E questo - lasciatemelo dire - è perfetto. Pure troppo.
Il regista, nonchè protagonista, è il rapper RZA, che, fra le altre cose, ha composto pezzi per le colonne sonore di signori filmoni come Ghost Dog, Kill Bill 1 e 2, Django Unchained etc.
Evidentemente non gli bastava. A noi sì, volendo.
Nel film, oltre a lui stesso medesimo, recitano (sì, insomma, più o meno) Lucy Liu, Russel Crowe e David Bautista, che, se tanto mi dà tanto, dovrebbe essere un wrestler, or something like that, più una manciata di attori orientali che io non conosco, ma sicuramente saranno famosi da qualche parte, fosse solo il pianerottolo del condominio in cui vivono. 
Siamo nel Villaggio Selvaggio (qualcuno ha detto sticazzi?), comandato dal Clan dei Leoni. Ma, quando il governatore li incaricherà di proteggere la spedizione di un carico d'oro, il capo, Leone d'Oro, verrà tradito dal suo braccio destro (il Leone d'Argento, già) e si innescherà una lotta fra bande, dove fra Lupi, Iene e Sciacalli non si capisce più un cazzo.
Il figlio del Leone d'Oro, Zen Yi, informato dell'uccisione del padre, raggiungerà il Villaggio Selvaggio, per vendicare il padre. Nel frattempo in città è arrivato anche il comandante Jack Knife, che prenderà la residenza nel bordello cittadino, gestito da Lucy Liu, con evidente soddisfazione da parte delle zoccole gentili signorine residenti, anche perchè Mr. Knife sfoggia un campionario di oggettini da far invidia al migliore Sexy Shop del circondario. Nel frattempo il carico d'oro viaggia scortato dai Gemelli Assassini, e la banda dei lupi commissiona delle armi al fabbro del villaggio (che ovviamente è RZA in persona, mica un pisquano qualunque), che salverà la vita a Zen Yi e poi verrà torturato e salvato da Knife, si farà due protesi de fero, e spaccherà il culo ai passeri. E vissero tutti (quei due o tre che sopravvivono fino alla fine) felici e contenti.
Non manca davvero nulla, combattimenti, sangue a pioggia, evoluzioni nella migliore tradizione wuxiapian in salsa splatter, sesso, vendetta, armi al mercurio ecc. 
Insomma, un'esimia tamarrissima cazzata.
Che si fa guardare volentieri, sia chiaro.
Avrei apprezzato un pizzico di ironia in più, ma quella probabilmente l'ha usata tutta il coiffeur, perchè i "leoni" sfoggiano delle acconciature da far schiattare di invidia pure Lady Gaga.


51 commenti:

  1. Il primo a commentare! Emozione... ehm... dunque...

    buongiorno! ...

    ... altro non mi viene
    (dannata ansia da prestazione!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, capisco benissimo, son problemi, in effetti! :)
      (buongiorno a te)

      Elimina
  2. Un po' di fist fucking c'era? No, perchè mi sa che ci stava tutto! ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se c'è non lo fanno vedere. a meno che nella confusione non mi sia sfuggito, ecco.

      Elimina
  3. Quindi anche tu guardi i film con un po' d'azione e non solo quelli che fanno scendere i testicoli alle caviglie?
    Grande ;-)
    E comunque Lucy Liu per me è una bella gnocca...anche se non amo il genere orientale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come se non avessi mai recensito film d'azione, Cunny, su, dai! :)

      Elimina
    2. Si ma un conto è un film d'azione stile 007 e un altro uno con RZA ;-)
      Hai guadagnato dei punti...non sei "pesa" come ti immaginavo...
      SCHERZOOO :-**********
      Mai pensato tu fossi pesa (sei la sola blogger che conosca che sa cosa sia l'erbazzone...ti amo già solo per questo)

      Elimina
    3. queste sì che son soddisfazioni grosse! :)

      Elimina
    4. E io che volevo dire una cosa carina...antipatica :-(

      Elimina
    5. ma infatti ho apprezzato, non si era capito? :)

      Elimina
    6. MMMHHH...di la verità: mi prendi per il culo perché hai già visto che la mia faccia non è un granché ahahah :-*

      Elimina
    7. ma non ti sto prendendo per il culo! :)

      Elimina
    8. in effetti...non ho nemmeno un bel culo....

      Elimina
  4. quando si dice "la vita è una giungla"!
    ma lupi e leoni e sciacalli e iene e passeri- di quelli solo i culi-
    arene antico-romane a parte, ma come si sono incontrati?!?
    l'etologia ci salverà :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah, sai, nei vicoli del villaggio... del resto il paese è piccolo, alla fine ti incontri anche se non vuoi! :)

      Elimina
  5. Chi, per quanto appassionato di zozzotrashate spinte carpiate,l'ha gia' visto me ne ha detto basso-bassamente.Tu confermi.Peccato, ero piu' speranzoso per il livello...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti il livello è bassino, ma per una serata birra-divano-rutto libero secondo me ci può stare! :)

      Elimina
    2. Ah, quanta, QUANTA, MA quanta, cinematografia salvata dall'approccio B.D.& R.L. !!

      P.S. Quando vuoi, vieni a trovarmi in corsia, sono curioso di avere un tuo giudizio sulla pellicola..Per me la conosci...

      Elimina
    3. e non solo la cinematografia, azzarderei! :)

      (arrivo)

      Elimina
  6. non ce la posso fare neanche se c'è lucy liu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che avevo bisogno di qualcosa per riprendermi, dopo tutte le lacrime versate nel pomeriggio. E questo è perfetto. Riesce a scollegarti i neuroni anche contro la tua volontà! :)

      Elimina
  7. Mi permetto di darti qualche consiglio riguardante il cinema orientale, nonostante tu non sia stata capace di apprezzare Confessions (anatema su di te): The Yellow Sea - Castaway on the Moon - The Man from Nowhere (credo che lo diano il 5 febbraio su Rai4)...e se ti capita, Memories of Murders di Bong Joon-ho...ecco, è tutto :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Castaway on the Moon me ne ha parlato bene anche Dantès. E già questo mi lascia perplessa... :)
      Confessions era davvero fastidioso, per i miei stanrdard elementari di donnino terra-terra, ma non ho assolutamente alcun pregiudizio nei confronti del cinema orientale, sia chiaro.

      Elimina
    2. Per me è chiaro come il sole, non ho alcun pregiudizio riguardo i tuoi pregiudizi ;-)))...comunque son tutti filmoni, credimi...e fidati anche di Dantès, che è uno che ha studiato ;-)))

      Elimina
    3. sono nel pieno delle mie facoltà mentali e affermo solennemente ( le pernacchie me le fate alla fine) che al giorno d'oggi i migliori thriller li fanno in Corea del Sud e ad Hong Kong! I titoli li approvo tutti senza riserva e se vuoi da me ne trovi scritto...ok! ora mi potete solennemente spernacchiare!

      Elimina
    4. Bradipo, ma qua non si spernacchia nessuno, come ti viene in mente? ah ah ah ah! :P
      Scherzi a parte, so che tu sei un appassionato. E sono sicura che tu non abbia nemmeno tutti i torti. Ricordo ancora, anni fa, un'edizione del TorinoFilmFestival dedicata al cinema Coreano, in cui vidi cose davvero notevoli. Peccato che qua arrivi - quando arriva - una parte infinitesimale della loro produzione...

      Elimina
    5. ma sei stronzissima!?! cioè io ti consiglio castaway on the moon e tu ci sputi? uf

      Elimina
    6. ma certo che no!
      inteso come "no che non ci sputo". sullo stronzissima non dico nulla, sai che non mi piace vantarmi. :)

      Elimina
    7. per una volta fidati e procuratelo: è una storia d'ammmore divertente e sufficientemente surreale. e magari per un paio di secondi ti commuovi pure

      Elimina
    8. ma sfatiamo questo mito che io non mi fido di te. ultimamente poi andiamo anche abbastanza d'accordo! :)
      Adesso vado a documentarmi...

      Elimina
    9. cazzarola, è passato in tv una ventina di giorni fa! :)
      A parte che tanto l'avrei dormito. Come ieri sera, che ho iniziato a vedere un film di Guillaume Canet, che sembrava pure carino... a restare sveglie! :)

      Elimina
    10. eh, la vecchiaia! comunque sì, è passato in tv ma è da mò che gira in rete con i sottotitoli in italiano...

      Elimina
    11. adesso non ti mettere a fare lo splendido e ascolta quello che ti sto per dire/scrivere:
      IO-NON-HO-IL-PC e non è che posso rompere il cazzo al mio collega ogni 3 x 2.
      Quindi, invece di fare quello tutto chiacchiere e distintivo, quando ci si vede omaggiami di una pen.drive colma di robba, ad esempio! :)

      Elimina
  8. Puzza di cazzatona lontana un miglio...la cerco! (mi devo ancora ripigliare emotivamente da "The impossible")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beatrix, fidati, che lo è! Ma per riprendersi da visioni sconquassanti funziona benissimo! :)

      Elimina
  9. Una tamarreide coi controfiocchi, peccato per il (non) attore RZA che affossa l'entusiasmo con la sua interpretazione da panissa molla e copia spudoratamente il Quentin in più di un'occasione.
    Voto 11 al Bautista di Cobalto/Balsa/Sugna o quel che era e altrettanto al pornarmamentario di Jack Knife!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti RZA è carismatico come un comodino dell'Ikea.
      Mentre Mr.Knife credo sia il personaggio migliore del film... :)

      Elimina
  10. già solo perché è l'esordio registico del mitico RZA, non posso perdermelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, secondo me potresti benissimo, ma fai tu! :)

      Elimina
  11. Giusto! Dipende dallo stato d'animo,ma un film tamarro ogni tanto ci stà.
    Quello che ha detto sticazzi sono io.
    Ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai voglia se ci sta! Io a volte non desidero altro che scollegare i neuroni. Oltretutto, nel mio caso, essendo solo un paio, si tratta anche di un'operazione veloce! :)

      Elimina
    2. ma lo sai che anche la mia è un'operazione veloce ? :)

      Elimina
    3. ah sì? non l'avrei mai detto! ;)

      Elimina
  12. Io! Io ho detto sticazzi!! Comunque a me Lucy Liu non è mai piaciuta, né come attrice né come fica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno sticazzi vale più di mille parole... :)

      A me Lucy Liu sta simpatica, poi in effetti non me la ricordo in ruoli memorabili.

      Elimina
  13. Bene, avevo già i miei dubbi a riguardo..sei la conferma che cercavo!

    (appena giunta)
    :)

    RispondiElimina
  14. All'aria, ben arrivata! :)

    RispondiElimina
  15. mi hai incuriosita parecchio, cercherò di vederlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura?
      Poi non venirmi a cercare per vendicarti, però! :)

      Elimina
    2. non ti preoccupare, al massimo ti dico il mio parere hahaha ;)

      Elimina
  16. Visto ieri. Dai, tutto sommato caruccio, peccato che sembri vivere di tarantinità e che è vittima di quelli che sulla carta dovevano essere proprio i suoi pregi.

    RispondiElimina