19 settembre 2012

Mantengo i contatti

Una delle cose che mi faceva incazzare di mia madre era che non prendeva mai in mano il telefono per chiamare qualcuno, salvo esordire, appena l'interlocutore dall'altra parte si faceva riconoscere, con un "stavo per chiamarti io". Ma quando mai.
Siccome io sono bravissima a predicare bene e razzolare peggio, non solo non chiamo mai nessuno, ma il più delle volte nemmeno rispondo, per dire.
L'altra sera invece mentre guardavo Law & Order Parigi, che non mi ha entusiasmato nemmeno un po' salvo per le riprese attorno alla zona di Les Halles, con la chiesa di Saint Eustache  ho telefonato a mia cugina E., visto che era dalle ferie (prima le mie, poi le sue) che non ci sentivamo. Mia cugina E. ha iniziato da poco a viaggiare. Scoprendo (ma tu pensa) che le piace tantissimo.
Al momento, non sapendo bene come muoversi, è ancora ferma al viaggio organizzato, quindi ci sono ampi margini di miglioramento. Anche se la sciagurata l'anno scorso è andata in crociera. E anche lei quando è tornata è entrata a far parte della categoria che, al ritorno dalla crociera, ti dice "si mangiava benissimo e a tutte le ore". Ma zio minchione, ma a casa non mangi? Dimmi cos'hai visto, cazzo! Ehm. A lei non l'ho messa proprio giù così dura, perchè è la mia cugina preferita, e le voglio bene.
Quest'estate è andata in Turchia.
Visto che sono "la viaggiatrice" della famiglia, mi ha chiesto consigli. E io le ho detto che doveva assolutamente andare a Pamukkale. E l'ho ripetuto anche a suo marito. Per non sbagliarmi.
Che se non lo vedi con i tuoi occhi le foto non bastano a farti capire quanto sia bello quel posto.
E lei al telefono me l'ha confermato. E mi ha anche detto che purtroppo non è riuscita ad andare ad Istanbul. L'ho informata che io ci sarei andata a inizio novembre, e lei mi ha detto che stavano prendendo in considerazione l'idea di andarci anche loro in quei giorni. Mi ha chiesto se non ci fossi già stata, nel mio giro precedente.
Le ho risposto che sì, ma sono passati tanti anni e che la città, che per quel poco che ho visto ricordo splendida, meritava sicuramente un'altra visita.  
Che al primo giro mi sono un attimo distratta, io. Colpa sua. ↓

64 commenti:

  1. reagire con uno "sti cazzi" mi sembrava appropriato ;) buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ecco. mi stavo giusto chiedendo chi fosse stato! :)
      Buona giornata anche a te!

      Elimina
  2. Sicura di essere stata ad Istambul? La distrazione pare parecchio stanca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, ho anche altre foto che lo dimostrano.
      (di istambul, non della distrazione)

      Elimina
  3. e porca troia!
    Dove si comprano questi souvenir?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci ho praticamente sbattuto contro mentre cazzeggiavo al Gran Bazar. E la prima cosa che mi chiese fu: "cosa stai cercando?"
      Devo avergli risposto qualcosa tipo "adesso che ho trovato te nient'altro!"

      Elimina
  4. Quindi non è solo per la crociera che vale il "....benissimo e a tutte le ore"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non stai parlando di cibo, vero? :)

      Elimina
  5. Risposte
    1. ciao! :)
      In effetti una vaga somiglianza c'è. Anche se a quell'epoca Nadal aveva soltanto due anni!

      Elimina
  6. E nonostante la distrazione, sei riuscita a vedere Istanbul? io non sarei uscita dalla camera per tutto il tempo, ça va sans dire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sì, perchè la distrazione l'ho incontrata a fine giornata, quindi ho avuto BEN un giorno per vedere la città... :)

      Elimina
  7. meno male che avevo giá visto lo spettacolo ... se no sai che palpitazioni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammettere che, anche a distanza di anni, il turco ha sempre il suo porco perchè! :)

      Elimina
  8. Emmmh complimenti!!
    In effetti merita davvero una seconda visita...Instanbul ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh. Complimenti alla sua mamma, soprattutto! ;)

      Elimina
  9. pfui. sicuramente soffrirà di eiaculazione precoce. ecco.

    RispondiElimina
  10. Uh.... foto artistica... :-D.
    Bella bella Istanbul, non ci sono mai stata, ma dalla foto direi che merita ahahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah ah ah!
      Istambul è bella sul serio, comununque! :)

      Elimina
  11. Dovevano ancora tirar su i minareti della moschea??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, mi pare fossero già eretti...

      Elimina
  12. Mamma li turchi! Ma ci sono anche turche che meritano, da quelle parti? (si lo so, detta così non è proprio il massimo...) :)

    RispondiElimina
  13. card.napellus19/09/12, 13:43

    Conosci il mio cognome, e lasciati dire che sei proprio una intenditrice! La crociera, come il clebmed, per me nemmeno è vacanza, figuriamoci viaggio. A me piace decidere ogni cosa che faccio, e non interessa mangiare a ciclo continuo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evidentemente non per tutti funziona allo stesso modo, altrimenti non si spiegherebbe il successo che hanno. :)

      Elimina
    2. card.napellus19/09/12, 22:02

      Ho appena visitato il blog di un bel giovane turco, e sapessi, c'è la foto di una donna seminuda con un paio di scarpe da urlo. Una bella donna, dall'aria stranamente familiare.

      Elimina
  14. io me lo metto come salvaslip
    ops
    salvaschermo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come salvaslip, eh? vecchia maiala.

      Elimina
    2. eh, vabbè... tu sei di parte, però.

      Elimina
  15. Minchia! E scusate il francesismo.... Devo andare ad istambul, subito anzi ieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua il francese è la seconda lingua, vai tranquilla!

      Elimina
  16. porca paletta! e lo hai lasciato a istanbul??? cioè perchè così so dove devo anda il prossimo viaggio! (naa scherzo..il mio di omino non c'ha niente da invidiare a quello li....sigh!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sì. che altrimenti sforavo la franchigia bagaglio! :)

      (e complimenti al tuo omino!)

      Elimina
  17. ehm. non per vantarmi, ma la foto gliel'ho fatta io al turco, che se aspettavate la miss bloggara non avremmo avuto testimonianza di tanta beltà. (nella versione discinta, naturalmente) Tiz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto anche vestito non era male...

      Elimina
    2. Immagino che lei sia Sua Bion.ne in persona. Piacere di incrociarla! L'anonimo qui sotto

      Elimina
    3. no, lei è la Tiz, altra compagna di merende! :)

      Elimina
    4. Sorry! :)

      Elimina
  18. Costantinopoli è molto bella, in effetti. Merita più di un viaggio solo per essere scoperta. >43da2gg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche un mio amico la chiama Costantinopoli... :)

      Elimina
  19. C'è una bella canzone di They might be giants "Istanbul (Not Constantinople)" a questo proposito!
    Saluti al gentile anonimo, Tiz

    RispondiElimina
  20. La ringrazio per l'ottimo suggerimento musicale, ma il mio problema risiede nella difficoltà, tutta molto provincialmente italiana, di non riuscire a scrivere d'istinto una enne davanti ad una bi, anche quando ciò è corretto. Tipo la annosa questione tra Giampaolo e Gianpaolo. Comunque la saluto io cordialmente! :)

    RispondiElimina
  21. Su libero con 'sta foto non duravi un quarto d'ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure su libero l'avevo inserita. Il tempo di farmela fottere da una tizia che l'aveva messa sul suo blog, manco fosse roba sua.

      Elimina
    2. Beh, non mi pare una foto paarticolarmente osé, insomma, un bell'uomo che dorme con il pisello al vento. Il tg1 è molto più pornografico.
      Bello viaggiare, anche se non faccio una vacanza dal 2006, dio precario.

      Elimina
    3. Il problema di quella piattaforma è che di "libero" ha giusto il nome. Tette e culi femminili a catafottere, e appena spunta una mezza minchietta gli parte l'embolo, che al confronto Torquemada sembra un timido boy scout.

      Elimina
  22. Lì si rubano i cazzi come fosse niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come nel mondo reale, in buona sostanza.

      Elimina
  23. Però, che peccato i letti separati... ;)))) E brava la mia cialtrona preferita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, i letti erano separati perchè quella era la camera mia e della Tiz, poverina.
      Che non so se sia riuscita a dormire. Che oltre che cialtrona sono anche diversamente silenziosa, in certi frangenti...

      Elimina
  24. Titolo dell'opera: "Il granturco"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fermiamoci qua, prima che si arrivi alla pannocchia. :)

      Elimina
    2. oh, e soprattutto, che bello vederti qua, tesoro! :)

      Elimina
  25. Lady.goodgirl03/10/12, 00:06

    Riassumendo in una parola: "figo!!"
    cmq a me a crociera piace, perchè non dovendo pensare a niente (destinazione, cibo, pernttamento), resta molto piu' tempo per altri piacevoli passatempi. Visitare le città, ovvio.

    RispondiElimina
  26. Aaah Facile far le foto uccello al vento quando uno ce l'ha grosso. E' come girare in range rover in tempi di crisi, bleah ! Potere al proletariato! Potere ai cazzi piccoli! Yeaaaaa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai. Non è mica così grosso...

      Elimina
    2. E' quello che dicono anche quelli con la range rover quando li ferma finanza..

      Elimina
    3. non è un problema mio.
      non ho una range rover.

      Elimina