31 maggio 2013

ClintEastwooday - Fuga da Alcatraz

"Dev'essere bello avere 105 anni e continuare a fare film" ha detto Clint Eastwood, ospite all'ultimo Tribeca Film Festival, esprimendo la propria ammirazione per il regista Manoel de Oliveira.
Dev'essere bello arrivarci senza essere rincoglioniti, soprattutto. E il vecchio Clint, che oggi spegne 83 candeline, al momento - se escludi la sordità - sembra tenere botta in maniera più che dignitosa.
A differenza della sottoscritta, che aveva millantato la recensione di "Fuga da Alcatraz" per l'ennesima celebrazione che vede riuniti i soliti noti a celebrare il personaggio di maggio.
E che è appena tornata da San Francisco e Alcatraz l'ha vista solo da lontano. Perché è un po' disorganizzata, diciamocelo.
Fuga da Alcatraz si ispira ad un fatto reale, ed è uno degli ultimi film girati da Don Siegel. Si basa sull'omonimo libro di J.Campbell Bruce, che in questi giorni ho pure sfogliato, e descrive l'evasione di tre detenuti avvenuta nel giugno del 1962. Il carcere venne chiuso l'anno successivo.
Il nostro Clint interpreta uno dei tre detenuti evasi, Frank Morris, che, dopo molte evasioni in vari penitenziari sparsi per gli States, viene rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Alcatraz, da cui evadere pare impossibile. Ma.
Frank Morris è dotato di un'intelligenza superiore alla media, e, con l'aiuto dei fratelli Anglin, che fuggiranno con lui, troverà il modo, approfittando dell'erosione dei muri provocata dall'umidità e dalla salsedine, scavando, scavando, scavando, con mezzi rudimentali, di portare a compimento l'impresa.
La mattina del 12 giugno, le guardie, nel loro giro di ispezione, al loro posto, nelle brande, troveranno tre manichini rudimentali.
Nessuno sa che fine abbiano fatto i tre uomini, e anche il film, che è uno dei cult indiscussi del genere carcerario, lascia aperta ogni ipotesi.
Fatto sta che se il vero Frank Morris è affogato nella baia, come stabilì l'FBI chiudendo ufficialmente il caso nel 1979, il nostro Clint è vivo e vegeto, e lotta insieme a noi.


























50/50 Thriller - Fino a prova contraria
500 film insieme - I ponti di Madison County
Bette Davis Eyes - J. Edgar
Bollalmanacco di cinema - Mezzanotte nel giardino del bene e del male
Combinazione Casuale - Per un pugno di dollari
Director's cult - Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo
Era meglio il libro - Assassinio sull'Eiger
Ho voglia di cinema - Mystic River
Il cinema spiccio - La recluta
In central perk - Invictus


30 commenti:

  1. Sei stata a San Francisco? non ti invidio mica... no no... XD
    Comunque Clint ci sotterrerà tutti.
    Spero torni presto a fare film come Mystic River o Gran Torino, ma sarà dura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, lunedì ero ancora lì!
      E spero davvero che Clint ci regali altri grandi film.

      Elimina
  2. Il film è stato girato proprio nella vera Alcatraz e questo ha contribuito a un parziale restauro della prigione che si sta letteralmente sgretolando. Nelle celle degli evasi si possono vedere i fori che sono stati fatti per fuggire e le maschere di cartapesta usate nel film.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, lo so.
      Non infierire, dai! :)

      Elimina
  3. Gran film pure questo, buon CED! :)

    RispondiElimina
  4. Se escludi la sordità e il fatto che parla con un Obama che non esiste XD (sì, questa non gliela perdono, mi spiace!)
    Comunque, il film mi toccherà recuperarlo, nel frattempo bentornata e buon Clint Eastwood Day!

    RispondiElimina
  5. Ma chi te l'ha fatto fare di tornare?!
    Happy birthday Clint!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La domanda di riserva qual è? :)

      Elimina
  6. Ma perchè perchè perchè nessuno ha recensito uno dei più bei film con Clint (sempre di Siegel) "La notte brava del soldato Jonathan"??? Shame on you! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io volevo. poi ha vinto il fil rouge con La regina d'Africa

      Elimina
    2. Io con te non ci parlo più, che non rispondi alle mail. :-P

      Elimina
    3. non rispondo agli sconosciuti, oh!

      (bugggia, l'ho letta di straforo stamattina all'alba, ti rispondo appena arrivo a casa)

      Elimina
    4. appena arrivi a casa potrebbe essere troppo tardi! :)

      Elimina
    5. ustica! allora, contrariamente al mio solito, ho guardato su internet cosa accade stasera a torino... e direi che per stavolta passo

      p.s.: per comunicazioni urgenterrime scrivetemi in ufficio che quel cazzo di tiscali non riesco a guardarlo se non sono a casa!!!

      Elimina
    6. Ok, ma per l'appunto ti ho scritto lì, mica era urgente! :-) Certo è che rispondermi stasera non avrebbe avuto un gran senso....

      Elimina
  7. Nemmeno io sono riuscita a visitare Alcatraz.... c'era una lista di attesa di quattro giorni e noi non potevamo aspettare tanto......... e nemmeno mio figlio c'è riuscito l'anno scorso... la "mancata" visita ad Alcatraz sta diventando un'abitudine..... a parte la nostra "gentil donzella" che a quanto pere c'è riuscita.......

    RispondiElimina
  8. Film stramitico, con un Clint di roccia - un pò come adesso -. ;)

    E mi pare ci stia da dio con il tuo fresco ritorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci sta sì, l'avevo scelto apposta! :)
      Comunque un film che mi è sempre piaciuto molto.

      Elimina
  9. Più che un film una leggenda. Buon CED

    RispondiElimina
  10. che mito di film...mi sono aggiunto da festeggiatore abusivo...qui il link http://bradipofilms.blogspot.it/2013/05/hereafter-2010.html

    buon CE day!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, adesso, addirittura abusivo!
      Ma sai che la tua latitanza mi stava facendo quasi preoccupare? :)

      Elimina
  11. Si, credo fermamente che Clint possa arrivarci ai 105 anni! Ma se dovesse fermarsi prima, possiamo rispolverare le recensioni di oggi! XD

    RispondiElimina
  12. http://s1055.photobucket.com/user/Frank_Manila/media/IMG_0124_zps75073ded.jpg.html

    RispondiElimina
  13. Un giorno c'andrò, nonostante la disorganizzazione!
    Buon CED!

    RispondiElimina
  14. visto la prima volta a 7 anni, quanto mi ero gasato!

    RispondiElimina