12 ottobre 2015

oh, il sonno.

Buongiorno (buonasera, forse).
Sono tornata. 
Sabato mattina. Alle 6.30.
A quell'ora all'aeroporto di Malpensa faceva freddino.
Per una che ha passato le ultime tre settimane sudando parecchio non è stato molto piacevole.
Soprattutto perché ho dimenticato la sciarpa sull'Airbus A380 che mi ha portato da Bangkok a Doha, che, a memoria, credo sia l'aereo più enorme su cui sia mai salita. E che, anche in Economy, è incredibilmente spazioso.  


Sciarpa che ho prontamente richiesto al servizio lost and found della Qatar Airways e che ieri è arrivata negli uffici Qatar di Milano Malpensa. E che, molto probabilmente, tra un paio di giorni tornerà in mio possesso. 
Sono commossa.
Tra un paio di giorni spero di tornare in possesso anche del fuso orario italiano, visto che al momento sono ancora settata su quello thailandese e adesso, che qua sono le 18.00 ma in Thailandia sono le 23.00, ho un sonno maiale e sto rischiando di slogarmi la mandibola ad ogni sbadiglio.
Il viaggio è andato bene, e anche il tempo è stato clemente, la pioggia ci ha "disturbato" un pomeriggio, mentre eravamo placidamente spalmate in spiaggia a Koh Samui da meno di un'ora. 
Con nostro sommo disappunto abbiamo dovuto andarcene e trovare rifugio sotto un porticato - pioveva davvero fortissimo - per una mezz'ora abbondante, salvo poi trasferirci in un bar a farci una birra - un vero sacrificio, naturalmente - in attesa che smettesse di piovere. Metti mai che ci spettinassimo.
Poi ogni tanto venivan giù quattro gocce che non ci hanno mai dato veramente fastidio. 
Quindi, direi che anche questa volta non mi posso lamentare.
I voli - sia gli intercontinentali sia gli interni - sono stati puntuali, i bagagli ci hanno sempre seguito, e anche durante gli spostamenti in bus e in treno (abbiamo viaggiato in terza classe, più pulita e confortevole di certi convogli nostrani) non abbiamo avuto alcun problema.
Le strade sono generalmente in buono stato e il traffico è molto meno caotico rispetto al Vietnam, e anche attraversare la strada non è così complicato. So che fare confronti non ha molto senso, ma avendo visitato il Vietnam l'anno scorso. la cosa ci veniva spesso spontanea. Anche il numero di motorini non è nemmeno lontanamente paragonabile.
Il Vietnam in compenso è (ancora) più economico della Thailandia, e la cucina vietnamita vince a mani basse il confronto con quella thailandese. Almeno, per i miei gusti.
Il cibo thailandese può essere o piccantissimo o dolciastro. Oppure, in alternativa, contemporaneamente dolciastro e piccantissimo. Talvolta pepato, agliato sempre e comunque, insipido spesso. Roba che una settimana va bene, due sopporti, alla terza inizi a prendere in considerazione l'idea  di entrare da Burger King. 
Non l'abbiamo fatto, anche se un paio di volte siamo andate al giapponese e una volta (a Bangkok) in un vietnamita con piatti tipici della zona di Hue. 
I venditori non sono insistenti, un po' di più i conducenti dei tuk-tuk, ma niente di drammatico, e generalmente le persone sono gentili, spessissimoo sorridenti. 
E il sorriso è contagioso.

29 commenti:

  1. direi che, a partire dai sorrisi, mi piace :-)
    per il piccante-dolciastro...dici che non bastan tre settimane per farci "la bocca"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro con il loro piccante della bocca perdi la sensibilità dopo cinque minuti... :)

      Elimina
  2. "Io metto un po' di questa salsina!"
    Non ho sentito sapori per le seguenti quattro ore!

    Bentornata! Il fuso, questa volta, con me è stato davvero clemente. Arrivati alle due di pomeriggio, alle 20.30 dormivamo già. 12 ore filate. Il giorno dopo come nuovi!

    Son curiosa di sapere. Dobbiamo vederci. Devi raccontarmi.

    (Vedo che stai leggendo Shotgun Lovesongs. A me è piaciuto molto!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le salsine sono il male.
      E pensa che io non ho mai ordinato nulla che fosse specificatamente "spicy" o "hot", ma evidentemente non è sufficiente! :)
      Oh sì che dobbiamo vederci. Assolutamente.

      Elimina
  3. La salsina che spegne i sensi è uno spasso ;-) Bentornata tra noi.... Cheers! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me a certi livelli è davvero troppo, sembra l'anestesia del dentista... :)
      Grazie!!!

      Elimina
  4. Bentornata!
    È stato un gusto seguire il viaggio su Instagram, e anche un male per l'invidia, :)
    Ora però attendo un resoconto più dettagliato, fuso orario permettendo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!
      Adesso raccolgo le idee e inizio a raccontarvi qualcosa! :)

      Elimina
  5. Bentornata! Bellissime le foto. E l'airbus 380 è una figata! Quindi con quatar si vola bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie! il 380 è davvero una roba enorme! E con Qatar si vola benissimo, ci avevo già volato lo scorso anno per andare in Vietnam... E ha delle offerte a dei prezzi davvero concorrenziali! :)

      Elimina
  6. Bentornata cara!!!
    A me la cucina Thai piace da matti,da mezza terrona che sono,sono avvezza al piccante da quando ero piccola ;) per la vietnamita spero di sapertelo dire l'anno prossimo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie biondissima! :)
      A me un po' di piccante non dispiace, ma quando non senti davvero nulla, a parte la sensazione di avere le labbra come due canotti, è davvero un po' troppo! :)
      A parte questo - ci sono anche piatti che non sono piccantissimi, fortunatamente - l'ho trovata non cattiva, sia chiaro, ma un po' monotona, alla lunga, a differenza di quella vietnamita, che è davvero molto varia... ma lo scoprirai senz'altro! :)

      Elimina
  7. Eccoti finalmente.mi dispiace per la sciarpa..
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio! :)
      Oh, non dispiacerti, ho sciarpe a sufficienza per le prossime 28 vite! (e poi sono certa che tornerà a casa a breve.... :)

      Elimina
  8. oh, ma bentornata nell'uggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie! :)
      (è andata ancora abbastanza bene, che sabato e domenica c'era il sole, così non è stato troppo traumatico!)

      Elimina
    2. comprendi invece il mio trauma, ho conosciuto Fascino! :D

      Elimina
    3. ooooh.
      e vi siete fidanzati?

      Elimina
    4. @Dantès: Vi siete conosciuti? Quando e dove? Ma soprattutto: perchéééééé??? :-D
      @Poison: io ve l'avevo detto che il piccante Thai ammazza la sensibilità del palato tutto per ore e ore.... Però a me piace la loro cucina.

      Elimina
    5. @poison: no, è troppo peloso per i miei gusti...
      @Tiz: ero di transito in Veneto e ne ho approfittato per conoscerlo e per rivedere la sciura middlemarch

      Elimina
    6. ma io lo sapevo benissimo, il ricordo della mango salad mangiata in un ristorante thai a singapore nel 2004 non mi ha mai abbandonato. A differenza delle decinaia e decinaia di papille gustative che si sono sacrificate quel giorno... :)

      Non è che non sia buona, per carità, non abbiamo mai mangiato male, è che alla lunga è un po' monotona. E adesso attenzione a quello che ti sto per dire:
      una sera ho addirittura assaggiato il pollo fritto.

      Elimina
    7. OOOOOOOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHH, ma è un evento! :-)

      Elimina
  9. Bentornata Poison Thai!! Spero tu abbia fatto buon viaggio. Sì, è passato il Danty nazionale dalle mie parti, mica potevo lasciarlo per strada. Dai, pensavo peggio, è un simpatico e giovanile uomo di mezza età :-D.
    Poi Thai, a me i sorrisi stanno sul cazzo, ma oggi ho una brutta giornata e sto esercitando una buona violenza verbale :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie caro!
      sì, è stato un buon viaggio... non ho incontrato il Danty, ma del resto mica si può aver tutto dalla vita... :)

      Elimina
  10. Bentornata!!!
    Waaah mi fai venire una voglia di partire che non hai ideaa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Bolla!
      Per quanto riguarda la voglia di partire, dipendesse da me ripartirei domani...! :)

      Elimina
  11. Io voglio sapere tutto tutto tutto! Chissà, magari è venuto il momento di andare in Thailandia, vediamo se mi convinci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io cercherò di dirti il più possibile!
      Non so se riuscirò a convincerti, ma un viaggio in Thailandia credo vada preso in considerazione, prima o poi! :)

      Elimina