18 novembre 2014

32° Torino Film Festival

Anche quest'anno siamo arrivati alla settimana del Torino Film Festival, giunto alla sua 32ª edizione.
Per la gioia della sottoscritta si inizia alla grande venerdì sera con Tokyo Tribe di Sion Sono, e questa è una delle poche certezze che ho al momento.
Per il resto sto riempendo fogli excel tentando di definire un programma, cercando, con il solito impossibile gioco di incastri, di riuscire a vedere tutto quello che, sulla carta, mi sembra interessante. E come sempre, sembra di trovarsi davanti a un puzzle a cui mancano un paio di tessere.
Oltre a Sion Sono ci sono alcune cose che non voglio perdermi, ad esempio la retrospettiva su Jim Mickle, i cui titoli, principalmente Cold in July e Stake Land mi incuriosiscono, anche se ammetto che "we are what we are", che si trovava facilmente in giro e che alcuni di voi hanno recensito, non mi ispirasse poi granché. Ma si sa, solo gli sciocchi non cambiano mai idea, e quindi retrospettiva di Jim Mickle sia, tanto i titoli sono pochi e, combinazione, riesco a "collocarli" tutti. 

TitleYearMetacriticRotten Tomatoes
2006
N/A
70%
2010
66/100
75%
2013
69/100
87%
2014
N/A
90%

Poi sarà la volta di Bruno Dumont con "P'tit Quinquin", miniserie montata in un'unico film già passata all'ultimo Festival di Cannes, e (lo attendo da un anno, più o meno) 20.000 days on Earth, con Nick Cave, che è rimasto - da quando si sono sciolti i REM - l'unico artista di cui ancora compro i dischi a scatola chiusa. Fate un po' voi.
Insomma, come sempre tanta roba, e per tutti i gusti. 
Volendo si possono rivedere anche Lo Squalo, Profondo Rosso e La conversazione, tanto per dirne tre a caso. 
Ma avendo due vite a disposizione, probabilmente. 
Le sedi per il pubblico "normale" quest'anno sono soltanto due: quelle del Reposi (5) e quelle del Massimo (3), mentre le proiezioni stampa saranno al Classico, quello che una volta era il cinema Empire di Piazza Vittorio Veneto, riaperto da un paio di mesi. 
Rispetto alle passate edizioni sembra ci siano pellicole più mainstream del solito, cosa che probabilmente farà storcere il naso a più di una persona.
E no. Non guardate me. Io non ho nulla contro il cinema mainstream. Sì, cioè, insomma, più o meno, ecco.
Se volete saperne di più, il sito del festival è: http://www.torinofilmfest.org/, mentre cliccando QUI (o nel box che trovate nella colonna in alto a destra) verrete catapultati direttamente nel programma senza passare dal via. 
Se qualcuno dei miei 5 lettori (esclusi il Dantès e la Tiz) si trovasse a Torino e avesse voglia di farsi riconoscere me lo faccia sapere... 

26 commenti:

  1. cioè se ci vediamo al Tff devo fare finta di non conoscerti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure veniamo mascherati e vediamo se TU ci riconosci? :-)

      Elimina
    2. 1 e 2: non meritate nemmeno una risposta!!!! :)

      sciocchini.

      Elimina
    3. a me però l'opzione Tiz sembrava divertente...

      Elimina
    4. Ma se mi travesto come fai a darmi il mio abbonamento? No, ok, ho capito, hai vinto! :-))

      Elimina
    5. ma perché, poison distribuisce abbonamenti? ne voglio uno pur'io!

      Elimina
    6. Ciao Poison, come va? Finalmente potrò leggere le tue recensioni del TFF. Di' alla Tiz che non storca troppo il naso, come è sua abitudine, peraltro. Sai che per un attimo ho confuso il film di Mickle con quello di Akin (Im July) e volevo partire facendo lo sborone che il film lo ha già visto da mo'...ecco. Ciao Danty, quanto tempo...hai finito Dexter?

      Elimina
    7. spiritoso. in compenso ho iniziato Boardwalk Empire, che conto di finire per il 2021

      Elimina
    8. Ma dai, Boardwalk è breve, io lo guarderò per Natale. Piaciuto il finale di Dexter? E Yvonne Strahovski quanto gnocca è (al netto del nostro amore per la sorella di Dexter)?

      Elimina
    9. con Dexter sono andato avanti tipo di due puntate, capirai! e la Strahovski ho dovuto cercarla su google. continuo a preferire la sorellona, ma trovo che ci sia una vaga somiglianza (voluta?) tra le due

      Elimina
    10. Sei un disastro, ti do una settimana ancora e poi ti racconto il finale :-D...vaga somiglianza? Forse, sicuramente la sorellona ha più fascino ed è più spigolosa, la Strahosvkii, beh, wow (sto guardando Chuck solo per lei).

      Elimina
  2. Tocca saltare anche quest'anno, ogni volta scopro troppo tardi della sua esistenza T__T
    Mulberry Street di Mickle l'avevo trovato veramente bellissimo, anche Stake Land non è male... e ovviamente non farti scappare The Babadook, mi raccomando!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babol, mannaggia!
      E' sempre l'ultima settimana di novembre, ricordatelo per l'anno prossimo!
      Su Mickle sono parecchio curiosa, in effetti.

      (inserito anche the babadook nel programma, inizialmente l'avevo messo al lunedì sera tardi, poi ho pensato che avrei dovuto tornare a casa a dormire da sola e l'ho spostato ad un più rassicurante martedì mattina, che dici, ho fatto bene?)

      Elimina
    2. Ci terremo la manina? :-)

      Elimina
    3. e io che lo vedo tutto da solo mercoledì pomeriggio?

      Elimina
    4. Vengo io a tenerti la manina Danty :-D

      Elimina
    5. Come siete pusillanimi u__u Il Babadook alla fine vuole bene a tutti, è tenerino!

      Elimina
    6. @Fascino: sei vivo! E' bello saperlo! Lo so, non vieni al Tff perchè lo spazio tra le poltrone non è sufficiente per le tue lunghe gambe (secche). Peccato! :-)

      Elimina
    7. Ciao Tiz, mi piacerebbe tanto venire al TFF un giorno. Prima di tutto per stare insieme a voi, e poi per vivere l'atmosfera di un festival di seconda fascia :-D...cmq, attendo le vostre recensioni!

      Elimina
    8. adesso sì che ti riconosco!!!

      Elimina
    9. seconda fascia? ma chi è questo? da dove arriva?

      Elimina
    10. @Dantès: tranquillo, non arriva da nessuna parte, smuoverlo dai festival di prima fascia (credo intenda la cintura del Dottor Gibaud, data l'età matura) che peraltro non frequenta, è impotttibile! :-))

      Elimina
  3. Sabato. Dammi una dritta per sabato. Sto a Torino da 5 anni e non ci sono mai andata al tff, Shame on me! -.-''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questo sabato (22) o il prossimo (29)?
      Perchè il 22 ci sono parecchie cose che secondo me meritano:
      alle 14.30 al Massimo1 Tokyo Tribe di Sion Sono, o, in alternativa, alle 14.15 al Reposi 3 Gemma Bovery (ma secondo me quest'ultimo verrà distribuito), e, alle 19.30 sempre al Reposi3 mi incuriosisce parecchio "Big Significant Things"

      Elimina
    2. A me incuriosisce anche The better angels alle 17,30 con (tra gli altri) Diane Kruger!

      Elimina