5 settembre 2016

Quando il gioco si fa duro buio...

...i lettori de Il Buio in sala iniziano a giocare.

Panorama umbro con lago Trasimeno sullo sfondo


Se non conoscete il buio in sala, e no, Leo Ortolani non c'entra, che dire? Mi dispiace per voi, ecco. Ma potete sempre porre rimedio alle vostre lacune. Oppure continuare a vivere nell'ignoranza. 
Resta il fatto che Giuseppe, il "padrone" del blog, (e se non conoscete neppure lui, vabbè, allora ciao) verso la fine di luglio ipotizzò di radunare, in un luogo X e una data Y (o Z), con il pretesto del suo compleanno appena passato un "raduno" a cui tutti i suoi lettori, fissi e occasionali, non necessariamente cinefili, avrebbero potuto partecipare. Insomma, il più classico dei blog-raduni tanto in voga negli anni passati, . 
Che tra te e te pensi "cazzo poison, c'hai un'età che anche basta con ste robe", che mi ricordo ancora un raduno in spiaggia a Ravenna - nel senso che in spiaggia ci si dormiva pure - il 14 e 15 di agosto, e io che, per tornare a Torino (il 16 avrei lavorato) ho pensato bene di accompagnare a casa degli amici di Padova e sulla strada del ritorno le due corsie dell'autostrada stavano iniziando a diventare quattro...  Questa volta non ci sono state bizzarre quanto improponibili deviazioni di percorso perché a farmi compagnia nel lungo viaggio verso l'Umbria, con me c'erano altri 3 torinesi conosciuti proprio in occasione di questo incontro. 
Siamo partiti all'alba di sabato, e devo ringraziare Roberto che è stato abbastanza puntuale per fare in modo che la partenza non avvenisse all'alba del giorno dopo (Ah. Ah. Ah). Vi ho mai detto che sono una fine umorista cialtrona col botto? Scherzi a parte il viaggio è filato liscio e i miei compagni di avventura mi sono piaciuti molto. Abbiamo in mente di riprovarci. Soprattutto perché l'agriturismo (con piscina) in cui ci ha piazzato Giuseppe è di una bellezza quasi irreale, nascosto tra colline e ulivi. Non ci fossero gli insetti, che ho passato il viaggio di ritorno a tentare di grattarmi strofinando la schiena sul sedile, roba che l'orso di revenant mi fa una pippa, sarebbe un posto perfetto. Ma già così non scherza.



Siccome ho un navigatore poratcho, quando siamo arrivati al paese non abbiamo trovato il numero civico, in compenso abbiamo trovato Aldo, un 97enne meraviglioso, che dimostrava 20anni in meno, lucido, sveglio, spiritoso e gentile. Ci ha raggiunti la mamma di Giuseppe e ci ha scortati lungo strade sterrate che per la prima volta in vita mia avrei voluto avere un pandino 4x4.
Dopo i vari ooooooooooooh, aaaaaaaaaaaaaaah, uuuuuuuuuuuuuuuuh abbiamo preso possesso del nostro appartamentino, abbiamo fatto conoscenza di un po' di gente che è riuscita ad arrivare di venerdì, e siamo tornati in paese a nutrirci (con moderazione). Il paesino, un borgo medievale inserito tra i "borghi più belli d'Italia" è, che ve lo dico a fare, delizioso. Abbiamo pranzato (in una macelleria) con un paio di taglieri accompagnati dalla torta al testo. Quando è stato il momento di andare in bagno siamo andati in Comune, e io questa cosa la trovo semplicemente bellissima.  



Siamo quindi tornati all'agriturismo, e ci siamo piazzati (quasi tutti) a bordo piscina per un paio d'ore. All'ora X siamo saliti in auto e abbiamo raggiunto, quasi senza problemi, sempre grazie al navigatore poratcho, il locale dove si sarebbe svolto tutto. Finalmente sono riuscita a dare un volto e un nome (vero) a persone con cui (qualcuna più, qualcuna meno, qualcuna magari mai) interagisco virtualmente da un sacco di tempo. Ed è una cosa che mi piace sempre davvero tanto. 
Abbiamo riso, giocato (abbiamo anche fatto una figura abbastanza barbina e mi sono resa conto, ma non che avessi dei dubbi, che per quanto riguarda il cinema sono una vera capra) scherzato, parlato, mangiato, bevuto e ancora parlato, e ancora scherzato, e ancora giocato (e ancora fatto una figura barbina, ma fa lo stesso). E, la cosa che più mi è piaciuta è che l'imbarazzo iniziale, che spesso è inevitabile non c'è praticamente mai stato. Si è creata subito un'alchimia quasi perfetta, come fosse un ritrovo tra ex compagni di scuola. E siamo stati bene, molto bene.
E se buona parte del merito è senz'altro del fantastico Giuseppe e di suo fratello  (e di tutti quelli che hanno contribuito a rendere possibile questa cosa, facendo in modo che vitto e alloggio avessero prezzi che definire popolari è riduttivo), un po' è senz'altro anche merito nostro, e della nostra passione per il cinema, che riesce ad accomunare persone diversissime tra loro, per credo politico/religioso, estrazione sociale, situazione familiare, geografica, anagrafica e stocastica, che non c'entra una minchia ma fa un certo effetto, annullando ogni possibile contrasto.




19 commenti:

  1. L'appuntamento al buio [in sala] è andato benissimo ed è stato un successo!

    p.s. ti ho feedata. E ti ho pure linkata. Oh, erano aaanni che non dicevo 'sta cosa. Cos'erano? Erano aaanni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. addirittura? che emozioneh! :)

      Elimina
  2. ti mando un cuore grande come un agriturismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi c'è anche la piscina? :)
      Ancora grazie di tutto, sei davvero una persona splendida, e sono davvero contenta di averti conosciuto!

      Elimina
  3. belli!pero' avrei voluto vedere una mega foto di gruppo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato davvero un gran week end!
      Foto di gruppo io non ne ho fatte... ma magari qualcuna spunterà da qualche parte... :)

      Elimina
  4. Sarebbe stato divertente esserci, ma essendo imprigionato al lavoro, posso solo dire che sarà per il prossimo. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ford, sì, ti sarebbe piaciuto senz'altro, infatti con Giuseppe ti abbiamo nominato! ;)

      Elimina
  5. Che meraviglia!!! Nello stesso periodo ero in Lussemburgo altrimenti sarei venuta di corsa a conoscervi tutti T__T Lancio l'appello per un prossimo raduno ASAP <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'idea di replicarlo l'anno prossimo in effetti c'è, perchè siamo stati così bene che è davvero un peccato non ripetere l'esperienza!!!

      Elimina
    2. Mai letto Il buio in sala,peccato ;)
      Molto carino il borgo!E belli questi raduni :)

      Elimina
    3. Lazy, puoi sempre rimediare!!!!
      Sì, il borgo era un posto delizioso e siamo stati benissimo!!!!

      Elimina
  6. Bello, soprattutto lo stocastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero sicura che messo lì in mezzo lo stocastico ci sarebbe stato benissimo! :)

      Elimina
  7. Dopo averti dato del monumento e della bellissima donna là, qui ti porto un semplice saluto,ok?
    Bello leggere la cronaca del vostro raduno lato paciano. Anche il lato Perugia è stato notevole eh. Parecchie chicche e bellezze. Scommetto che non avete sentito raccontare live quella della catenella del cesso, e merita, oh se merita. Bisognerebbe colmare la lacuna.
    Avanti, Savoia -1 ha fatto la sua figuretta secondo me sai perché? Perché l'età media era notevolmente superiore e in un gioco di memoria e riflessi beh dai...noi abbiamo già dato!! Personalmente, dopo i trenta è cominciato un impietoso declino di queste facoltà! Non ricordo mai nomi, titoli, ecc. E poi purtroppo ri-guardo sempre meno film perché ho sempre meno modo e tempo.
    Avevi detto che sei stata ad altri raduni...sono molto curioso di sapere come possono essere stati, ne hai scritto qui da qualche parte?
    Un caro saluto dalla punta della tua regione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, vabbè, il fatto che sono una bellissima donna potevi anche ribadirlo, ecco! ah ah ah ah ah!
      Sulla memoria hai assolutamente ragione, in effetti dopo una certa... maturità (?) si perde un po' di smalto, ma direi che alla fine ci siamo comportati abbastanza dignitosamente, dai...
      Mi è spiaciuto non poter girovagare per perugia, perchè ne ho un bellissimo ricordo, ma purtroppo il tempo a disposizione era quello che era e bisognava fare delle scelte... Ma sono certa che ci saranno altre occasioni.
      Purtroppo non ho memoria (appunto) se ho mai scritto in passato di altri "blog.raduni"... se l'ho fatto sicuramente è stato nel vecchio blog!

      Ciao MG! :)

      Elimina
  8. in effetti l'ho detto no?
    ma il vecchio blog è raggiungibile?
    oh ma che bel font che hai qui...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti sì! :)
      il vecchio blog è raggiungibile, ma potresti non trovarci nulla, comunque questo è il link: http://blog.libero.it/scatti/

      il font l'ho scelto cercando qualcosa a prova di presbite per dimensioni e nitidezza! :)

      Elimina