29 dicembre 2016

Best Scenes Ever!

Per fare in modo che voi non dimentichiate mai che sono una cialtrona, ho scoperto la bella iniziativa del blog collettivo di cui faccio parte, solo leggendo i post dei miei "colleghi". E siccome sono pur sempre un membro, ancorché latitante, ho deciso di partecipare in corsa.
Gli altri post li trovate qui:

IL BOLLALMANACCO DI CINEMA
DIRECTOR'S CULT
MARI'S RED ROOM
NON C'E' PARAGONE
A FISH-FLAVOURED APPLE
PIETRO SABA WORLD
SOLARIS
Si tratta - come si può facilmente dedurre dal titolo - di elencare 10 film che, anche solo per una scena, sono rimasti impressi nelle nostre menticine di appassionati di cinema e quant'altro. 
Ovviamente la mia non sarà una classifica, in quanto ci saranno film diversissimi tra loro e quindi "inclassificabili" secondo un criterio logico. Ma del resto neanche questo blog segue un criterio logico, quindi, perché iniziare proprio adesso?

Platoon (1986) Oliver Stone 
La morte del sergente Elias, interpretato dal mio sempre amato Willem Dafoe.
E direi che non è il caso di aggiungere altro.

Point break (1991) Kathryn Bigelow
La scena in cui Johnny Utah e Tyler Endicott sono in acqua e ad un certo punto lui le dice "vieni qui". Ecco. E' dal 1991 che sogno un uomo che mi dica "vieni qui" nello stesso modo.

Fantozzi contro tutti (1980) Neri Parenti/Paolo Villaggio
Ne scelgo solo una anche se tra tutti i film di Fantozzi ne potrei citare tipo altre duecentodiciotto. Ma insomma, anche no. Quindi su tutte la temutissima coppa Cobram e il ragionier Filini che incita tutti ad andare in allenamento "a Pinerolo!!!" che ormai è diventato un modo di dire di uso comune. 

The Wolf of Wall Street (2013) Martin Scorsese
Tra Quaalude scaduto, lancio del nano e via dicendo, la scena - che vi beccate completa - in cui un Matthew McConaughey semplicemente perfetto spiega un paio di cose a Leonardo Di Caprio, con la sua storiella “You know what a Fugazi is? A Fugazee, fugazi, it's a wahzee, it's a woozee, it's fairy dust it doesn't exist. It's never landed. It's no matter, it's not on the elemental chart. It... it's not fucking real!" vince a mani basse su tutte (imho).

Hollywood Party (1968) Blake Edwards
L'indimenticato Peter Sellers che non muore mai nella scena iniziale.

The Rocky Horror Picture Show (1975) Jim Sharman
It just a jump to the left... and then a step to the right!!!
Scusate, finisco di ballare e riprendo a scrivere.
Comunque anche questo è uno dei miei film supercult, al punto che se mai avessi avuto una figlia l'avrei chiamata Magenta, ma credo di averlo detto più volte.

Reservoir dogs (1992) Quentin Tarantino
Il mio Tarantino preferito di sempre, da sempre.
E la scena iniziale, con Mr. Brown che spiega il "vero" significato di Like a vergin, ancora oggi mi fa impazzire.


Festen (1998) Thomas Vinterberg

Credo l'unico film Dogma95  che mi sia veramente piaciuto.
Cattivissimo e devastante.
"Perchè l'hai fatto, papà?"
"Perchè non eravate buoni per altro"

Roma città aperta (1945) Roberto Rossellini
La corsa di Anna Magnani. 


Trainspotting (1996) Danny Boyle

e il monologo iniziale:
Scegliete la vita; scegliete un lavoro; scegliete una carriera; scegliete la famiglia; scegliete un maxitelevisore del cazzo; scegliete lavatrici, macchine, lettori CD e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete un mutuo a interessi fissi; scegliete una prima casa; scegliete gli amici; scegliete una moda casual e le valigie in tinta; scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cazzo; scegliete il fai da te e chiedetevi chi cacchio siete la domenica mattina; scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio ridotti a motivo di imbarazzo per gli stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi; scegliete un futuro; scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa così? Io ho scelto di non scegliere la vita: ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

14 commenti:

  1. A parte Platoon, che ho sempre trovato sopravvalutato, per il resto una grande selezione. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta. A me (stiamo parlando di 30 anni fa, ero ggiovane e meno scafata) all'epoca piacque molto, e la scena della morte di Elias mi fece tanto male!

      Elimina
  2. Grandi Trainspotting,Rocky horror(che mi pare abbiamo nel cuore un pò tutti!),ed il pezzo di MagicMatthewMcCoso in The wolf etc etc.
    Platoon ed Hollywood party stanno nella lunga lista di cultoni che voglio recuperare da cent'anni circa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matthew in quella scena è superlativo, mentre per quanto riguarda RHPS ho notato!
      Recupera assolutamente Hollywood party! :)

      Elimina
  3. Quella di Trainspotting è anche in una mia ipotetica lista, che però putroppo non ho fatto perché ero già troppo impegnato con le listone di fine anno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché tu, a differenza mia, sei un Blogger serio! :)

      Elimina
  4. Mi fa molto piacere vedere "Fantozzi" citato in molte delle vostre liste, avevo un certo timore a inserirlo... eppure quale film è diventato più "cult" in assoluto?
    Riguardo la tua presenza nel blog collettivo, ti assicuro che ne fai ancora parte: anzi, alla prossima iniziativa sarà mia cura darti una "svegliata"! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più cult tra i Fantozzi? Non saprei, ma i primi tre sono sicuramente i migliori della saga, il primo con l povero Pier Ugo al ristorante giapponese, la contessa Serbelloni Mazzanti vien dal mare, erano drammaticamente geniali!

      Mi dimentico sempre di comtrollare il blog, quindi vieni pure a svegliarmi! ;)

      Elimina
  5. Fantozzi e Peter Sellers...mitici ;)
    Straordinari gli altri, anche se ricordo benissimo soprattutto Wolf of the wall street con due grandissimi attori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peter Sellers è stato un grande!

      Elimina
  6. Oh, altro bel listone!
    Nel mio non mancherebbe Big Fish (la scena in cui McGregor incontra l'amata, e il tempo al circo si ferma) e lo schermo che passa al 16:9 in Mommy.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Big Fish ho ricevuto in regalo il DVD l'altra sera, potrei approfittarne per rivederlo!

      Elimina
  7. Fantozzi epico, io avrei messo "Fantozzi, batti lei" nella scena del tennis-nella-nebbia, poi: Cabaret quando si alzano tutti con i giovani nazisti a cantare una roba tetesca e lì si capisce quale sarà l'andi; E Johnny prese il fucile quando l'infermiera disegna sul corpo del nostro Johnny le lettere dell'alfabeto; Il giorno della locusta quando Donald Sutherland calpesta a morte il bambino; The Rocky Horror Picture Show quando si apre l'ascensore ed esce Tim Curry (WOW); Il Cacciatore quando Christopher Walken tira il gr... ehm, si sp... (non riesco a dirlo)Poi me ne verranno altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè, Fantozzi avrei potuto metterne tipo altre ventotto... però avrei fatto una top ten fantozziana! :)
      Per il resto ho fatto il post di corsa, quindi ho messo le prime che mi sono venute di getto!

      Elimina