27 febbraio 2016

le previsioni velenose
#oscar2016

Come ho già detto più volte, quest'anno arrivo davvero impreparata alla cerimonia degli oscar: Basta dire che tra gli otto film nominati io ne ho visti 4. A questo proposito colgo l'occasione per ringraziare sentitamente e pubblicamente l'impeccabile distribuzione italiana che ci farà vedere Room a cose fatte. Grazie. Grazie davvero.
Stronzi.


Anche quest'anno non sono stata invitata, ma anche quest'anno, come sempre, ci tengo a dire la mia su chi premierei io se fossi la signora Academy in persona. E ve lo dico in grassetto, evidenziandolo in rosso.
Candidature e vincitori
Miglior film
  • La grande scommessa (The Big Short), regia di Adam McKay
  • Il ponte delle spie (Bridge of Spies), regia di Steven Spielberg
  • Brooklyn, regia di John Crowley
  • Mad Max: Fury Road, regia di George Miller
  • Sopravvissuto - The Martian (The Martian), regia di Ridley Scott
  • Revenant - Redivivo (The Revenant), regia di Alejandro González Iñárritu
  • Room, regia di Lenny Abrahamson
  • Il caso Spotlight (Spotlight), regia di Tom McCarthy
Come ho già detto in tempi non sospetti, se dipendesse da me, darei l'oscar a La grande scommessa. Ma, siccome non di pende da me, questo non succederà.

Miglior regia
  • Lenny Abrahamson - Room
  • Alejandro González Iñárritu - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Tom McCarthy - Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Adam McKay - La grande scommessa (The Big Short)
  • George Miller - Mad Max: Fury Road
Qua temo che Gonzalo vinca a mani basse. Per quanto mi piacerebbe che venisse premiato Miller, anche se non ho visto Mad Max.

Miglior attore protagonista
  • Bryan Cranston - L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo (Trumbo)
  • Matt Damon - Sopravvissuto - The Martian (The Martian)
  • Leonardo DiCaprio - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Michael Fassbender - Steve Jobs
  • Eddie Redmayne - The Danish Girl
Se veramente quest'anno si sono decisi a dare il premio a DiCaprio  c'è da gridare allo scandalo. Soprattutto dopo aver visto Cranston e Redmayne, 

Miglior attrice protagonista
  • Cate Blanchett - Carol
  • Brie Larson - Room
  • Jennifer Lawrence - Joy
  • Charlotte Rampling - 45 anni (45 Years)
  • Saoirse Ronan - Brooklyn
Non ho ancora visto Room, ma ho visto tutti gli altri.
Quindi, Brie Larson tutta la vita.

Miglior attore non protagonista
  • Christian Bale - La grande scommessa (The Big Short)
  • Tom Hardy - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Mark Ruffalo - Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Mark Rylance - Il ponte delle spie (Bridge of Spies)
  • Sylvester Stallone - Creed - Nato per combattere (Creed)
Dico Ruffalo, perchè come sempre la sua interpretazione è sentita e appassionata.

Miglior attrice non protagonista
  • Jennifer Jason Leigh - The Hateful Eight
  • Rooney Mara - Carol
  • Rachel McAdams - Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Alicia Vikander - The Danish Girl
  • Kate Winslet - Steve Jobs
La Vikander, senza se e senza ma, anche se, per essere una danese degli anni 20, era un po' troppo abbronzata. Però la sua Gerda è fenomenale.

Migliore sceneggiatura originale
  • Matt Charman, Joel ed Ethan Coen - Il ponte delle spie (Bridge of Spies)
  • Alex Garland - Ex Machina
  • Josh Cooley, Ronnie del Carmen, Pete Docter e Meg LeFauve - Inside Out
  • Tom McCarthy e Josh Singer - Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Andrea Berloff, Jonathan Herman, S. Leight Savidge e Alan Wenkus - Straight Outta Compton
Migliore sceneggiatura non originale
  • Charles Randolph e Adam McKay - La grande scommessa (The Big Short)
  • Nick Hornby - Brooklyn
  • Phyllis Nagy - Carol
  • Drew Goddard - Sopravvissuto - The Martian (The Martian)
  • Emma Donoghue - Room
Miglior film straniero
  • El abrazo de la serpiente, regia di Ciro Guerra (Colombia)
  • Mustang, regia di Deniz Gamze Ergüven (Francia)
  • Il figlio di Saul (Saul fia), regia di László Nemes (Ungheria)
  • Theeb, regia di Naji Abu Nowar (Giordania)
  • A War (Krigen), regia di Tobias Lindholm (Danimarca)
Mustang, perchè è l'unico che ho visto.

Miglior film d'animazione
  • Anomalisa, regia di Charlie Kaufman e Duke Johnson
  • Il bambino che scoprì il mondo (O Menino e o Mundo), regia di Alê Abreu
  • Inside Out, regia di Pete Docter e Ronnie del Carmen
  • Shaun, vita da pecora - Il film (Shaun the Sheep Movie), regia di Mark Burton e Richard Starzak
  • Quando c'era Marnie (思い出のマーニー Omoide no Mānī?), regia di Hiromasa Yonebayashi
Come sempre tiro a indovinare, perchè non ne ho visto nemmeno uno. Basta che non vinca Inside Out.

Miglior fotografia
  • Ed Lachman - Carol
  • Robert Richardson - The Hateful Eight
  • John Seale - Mad Max: Fury Road
  • Emmanuel Lubezki - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Roger Deakins - Sicario
Nessuno mi ha colpito particolarmente, quindi... 

Miglior scenografia
  • Rena DeAngelo, Bernhard Henrich e Adam Stockhausen - Il ponte delle spie (Bridge of Spies)
  • Michael Standish e Eve Stewart - The Danish Girl
  • Colin Gibson e Lisa Thompson - Mad Max: Fury Road
  • Celia Bobak e Arthur Max - Sopravvissuto - The Martian (The Martian)
  • Jack Fisk e Hamish Purdy - Revenant - Redivivo (The Revenant)
Miglior montaggio
  • Hank Corwin - La grande scommessa (The Big Short)
  • Margaret Sixel - Mad Max: Fury Road
  • Stephen Mirrione - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Tom McArdle - Il caso Spotlight (Spotlight)
  • Maryann Brandon e Mary Jo Markey - Star Wars: Il risveglio della Forza (Star Wars: The Force Awakens)
Miglior colonna sonora
  • Thomas Newman - Il ponte delle spie (Bridge Of Spies)
  • Carter Burwell - Carol
  • Ennio Morricone - The Hateful Eight
  • Jóhann Jóhannsson - Sicario
  • John Williams - Star Wars: Il risveglio della Forza (Star Wars: The Force Awakens)
Miglior canzone
  • Earned It (Abel Tesfaye, Ahmad Balshe, Jason Daheala Quenneville e Stephan Moccio) - Cinquanta sfumature di grigio (Fifty Shades of Grey)
  • Manta Ray (J. Ralph e Antony Hegarty) - Racing Extinction
  • Simple Song #3 (David Lang) - Youth - La giovinezza (Youth)
  • Til It Happens to You (Diane Warren e Lady Gaga) - The Hunting Ground
  • Writing's on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) - Spectre
L'unica che conosco è quella di Spectre. Che è pure brutta.
Mi astengo.

Migliori effetti speciali
  • Mark Williams Ardington, Sara Bennett, Paul Norris e Andrew Whitehurst - Ex Machina
  • Andrew Jackson, Dan Oliver, Andy Williams e Tom Wood - Mad Max: Fury Road
  • Anders Langlands, Chris Lawrence, Richard Stammers e Steven Warner - Sopravvissuto - The Martian (The Martian)
  • Richard McBride, Matt Shumway, Jason Smith e Cameron Waldbauer - Revenant - Redivivo (The Revenant)
  • Chris Corbould, Roger Guyett, Paul Kavanagh e Neal Scanlan - Star Wars: Il risveglio della Forza (Star Wars: The Force Awakens)
Migliori costumi
  • Sandy Powell - Carol
  • Sandy Powell - Cenerentola (Cinderella)
  • Paco Delgado - The Danish Girl
  • Jenny Beavan - Mad Max: Fury Road
  • Jacqueline West - Revenant - Redivivo (The Revenant)
Miglior trucco e acconciatura
  • Lesley Vanderwalt, Elka Wardega e Damian Martin - Mad Max: Fury Road
  • Love Larson e Eva Von Bahr - Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (Hundraåringen som klev ut genom fönstret och försvann)
  • Sian Grigg, Duncan Jarman e Robert A. Pandini - Revenant - Redivivo (The Revenant)
Miglior documentario
  • Amy, regia di Asif Kapadia
  • Cartel Land, regia di Matthew Heineman
  • The Look of Silence, regia di Joshua Oppenheimer
  • What Happened, Miss Simone?, regia di Liz Garbus
  • Winter on Fire: Ukraine's Fight for Freedom, regia di Evgeny Afineevsky

Ovviamente come sempre, delle categorie di cui non capisco una fonchia, non parlo.
Delle altre, pur non capendoci una fonchia uguale, parlo lo stesso.

29 commenti:

  1. Per ogni edizione degli Oscar ce ne vorrebbe una con i premi di consolazione, perché ogni anno è un macello. Io tifo Mad Max Fury Road a mani basse, ma figurati se quei vegliardi degli Academy lo premieranno come miglior film! :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!
      non mi pronuncio su mad max perché non l'ho visto, é sicuramente un titolo che esula senz'dagli standard classici.

      Elimina
  2. anche da queste parti teamMadMax o al limite teamSpotlight basta che non vinca quel paraculo di Inarritu. La Vikander è cosa certa, e ci mancherebbe pure altro, Redmayne purtroppo no.Come no Inside Out...come..comeeee!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che l'oscar alla regia abbia già la targhetta col nome di inarritu, spero che quello per il miglior film vada a qualcun altro.

      Elimina
  3. Mi manca ancora La grande scommessa: lo recuperò se e quando vince, insieme al Ponte delle spie e a The Martian. Siamo d'accordissimo, quasi su tutto. Però io Room lo voglio anche come miglior film. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Madò, rileggendo ho visto la tua preferenza per Anomalisa. Anch'io remo contro Inside Out (invano). Mi commuovo.

      Elimina
    2. purtroppo Room manca (nonostante nel trailer si veda un sacco di roba, pure troppa!)

      Elimina
    3. Ma se Anomalisa manco lo vuoi vedere! :-) Comunque alcune statuette le hai azzeccate, brava.

      Elimina
    4. e vabbè, ma non c'entra. Resta il fatto che Inside Out rimane il film più sopravvalutato dell'anno! :)

      Elimina
    5. Su questo siamo assolutamente d'accordo, sopravvalutatissimo. Mi rifarò con Kung Fu Panda III... :-D

      Elimina
  4. Sinceramente, penso possa essere l'anno di Bryan Cranston.
    Di Caprio suona più come un capriccio a dire il vero, la storia dell'Oscar ha un po' stufato.
    È sempre, sempre, sempre bello leggerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente cranston lo meriterebbe se non altro perchè ha quasi 6O anni e potrebbero non capitargli più grandi ruoli in futuro, e anche per il gran culo che si è fatto prima di venir scelto per interpretare WW in BB.
      (grazie caro!)

      Elimina
  5. Ma lo sai che siamo d'accordo (quasi) su tutto? A parte "Anomalisa" (che a me non ha detto molto) e Spotlight (bella sceneggiatura sì, ma pare la fotocopia di "Tutti gli uomini del presidente"), sulle altre coincidiamo... ma dubito che ci accontenteranno (a parte la vittoria, scontata, di Brie Larson)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero? non male!
      guarda, per la categoria film d'animazione ho tirato a infornare, anche se dal trailer ti assicuro che anomalia non ho alcuna voglia di vederlo!

      Elimina
  6. Ahahahah! Sei sempre la mia preferita, cara poison!

    RispondiElimina
  7. Ma sai che ho la sensazione che miglior film andrà a Spotlight e miglior regista a Miller?
    Comunque mi piace il tuo modo di assegnare il premio per la miglior attrice, premi l'unica che non hai visto recitare.
    Davvero innovativo. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la tua sensazione si rivelasse esatta sarebbe davvero interessante...

      Elimina
  8. Anch'io ho fatto la mia personalè lista di toto-vincitori, pubblico domani. Stasera vedo Spotlight, così ho le idee più chiare! ;)

    RispondiElimina
  9. A questi Oscar sto arrivando impreparatissimo, mannaggia a me :/

    RispondiElimina
  10. Con le previsioni non sono molto brava, e quest'anno forse non riuscirò a vedere la cerimonia perché sono tre giorni che ho un febbrone brutto brutto.
    Come al solito però sono curiosa soprattutto per il film di animazione.
    Anomalisa mi ispira molto, se regge nelle sale appena mi riprendo lo vado a vedere. Io tifo per Quando c'era Marnie, ma temo che vincerà Inside out (carino, ma non da Oscar ).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi timori si sono avverati! :)

      Elimina
  11. A cose fatte, direi che Di Caprio è stato risarcito per la mancata vittoria dell'anno scorso a scapito di Redmayne, che la meritava di più quest'anno, epppperò il mio candidato a miglior attore era Cranston. Non ho ancora visto Spotlight, ma confido sia bello. E per il resto, vabbè, ok così, la maggior parte sono anche azzeccati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (ehm) Di Caprio era candidato 2 anni fa, quando ha vinto Matthew McConaughey... :)

      Elimina
    2. Mi sconfusi, diciamo che era il vincitore per The wolf of wall street? O non era manco quello? Non ho voglia di goooooogolare, se sbaLio mi corigerete... :-D

      Elimina
    3. claro que sì! :)
      (nel senso che il film era WOWS!)

      Elimina