15 gennaio 2015

Le nomination(s)

Abbiamo l'elenco di tutti i titoli che, il prossimo 22 febbraio, nel solito Dolby Theatre di Los Angeles, cercheranno di portarsi a casa una (o più) statuette.
Purtroppo, a differenza dello scorso anno, non arrivo preparata, in quanto mi mancano ancora un bel po' di titoli per completare almeno la categoria più importante, ovvero quella per il miglior film. 
Questo ovviamente non mi impedirà di azzardare i miei inutilissimi pronostici, di cui nessuno di voi sentiva la mancanza.

Miglior film:

Birdman 
Boyhood 
Selma 
La teoria del tutto 
Purtroppo 4 su 8 sono davvero pochini per poter esprimere un'opinione. E, per quanto il mio personalissimo oscar vada a Whiplash, che ho davvero adorato, credo che abbiano buone probabilità di portarsi a casa la statuetta o Boyhood o La teoria del tutto. Che tenterò di recuperare prima della fatidica data. 

Miglior regia 

Alejandro G. Inarritu per Birdman 
Richard Linklater per Boyhood 
Bennett Miller per Foxcatcher 
Wes Anderson per Grand Budapest Hotel 
Morten Tydlum per The Imitation Game
Non so assolutamente nulla di Foxcatcher, ma azzardo la vittoria di Linklater. Sulla fiducia. E perchè l'idea di un film lungo 12 anni è senz'altro interessante. 

Miglior attore protagonista 

Steve Carell per Foxcatcher 
Bradley Cooper per American Sniper 
Benedict Cumberbatch per The Imitation Game 
Michael Keaton per Birdman 
Eddie Redmayne per La teoria del tutto
Ma davvero Steve Carell? A questo punto questo Foxcatcher inizia ad incuriosirmi.
Detto ciò, pare che Redmayne sia bravissimo. Michael Keaton non l'ho mai potuto sopportare, Bradley Cooper davvero, ma anche no, quindi il mio oscar è per Benedict Cumberbatch. Ma sono pronta a ricredermi appena riuscirò a vedere La teoria del tutto.

Miglior attrice protagonista 

Marion Cotillard per Due giorni, una notte 
Felicity Jones per La teoria del tutto 
Julianne Moore per Still Alice
Rosamund Pike per L'amore bugiardo
Reese Witherspoon per Wild
Avendo visto solo due film scelgo di conseguenza. E, avendo detestato quella psicopatica succhiacazzi di Amy, il mio Oscar è tutto per Julianne Moore,  facile, no?

Miglior attore non protagonista 

Robert Duvall per The Judge
Ethan Hawke per Boyhood 
Edward Norton per Birdman 
Mark Ruffalo per Foxcatcher 
J.K Simmons per Whiplash 
A costo di sembrare monotona, J.K. Simmons. Senza se e senza ma. 

Miglior attrice non protagonista 

Patricia Arquette per Boyhood 
Laura Dern per Wild 
Keira Knightley per The Imitation Game 
Emma Stone per Birdman 
Meryl Streep per Into the Woods
Ma la vogliamo smettere di candidare Meryl Streep almeno una volta l'anno? E basta, dai! Scherzi a parte, anche di Into the woods non so nulla, però, visto che mi è simpatica, dico Patricia Arquette.

Miglior sceneggiatura originale 

Birdman 
Boyhood 
Foxcatcher 
Grand Budapest Hotel 
Lo sciacallo - Nightcrawler 
E non vogliamo dare un premio a Birdman? Che potrebbe vincere l'oscar "zerotituli" per il maggior numero di nomination e raccolte un po' ovunque e... basta?

Miglior sceneggiatura non originale 
American Sniper 
The Imitation Game 
Vizio di forma 
La teoria del tutto 
Whiplash 
Dai, dopo il premio a J.K.Simmons, che se non vince non gioco più, voglio anche l'oscar per la sceneggiatura non originale a Whiplash. 

Miglior film straniero 

Ida (Polonia) 
Leviathan (Russia) 
Tangerines (Estonia) 
Timbuktu (Mauritania) 
Storie Pazzesche (Argentina) 
Ho visto solo Ida (e ho in previsione la visione dell'estone, ma chissà quando. Quindi, Ida, per forza. 

Miglior film d'animazione 

Big Hero 6 
The Boxtrolls 
Dragontrainer 2 
Song of the Sea 
The Tale of the Princess Kaguya 
Siccome non guardo film d'animazione, dico Big Hero 6, perchè lui è tanto carino. 

Miglior fotografia 
Birdman 
Grand Budapest Hotel 
Mr. Turner 
Unbroken
La fotografia di Lukasz Zal è splendida, e lo dissi già in tempi non sospetti. Quindi Ida, again. 
Poi ci sono tutta una serie di categorie di cui non capisco una beata fonchia, quindi non le prenderò in considerazione (perchè invece, di quelle che ho appena citato, sono espertissima, si sa).
Veniamo quindi al 

Miglior documentario 

Citizenfour 
Last Days in Vietnam 
The Salt of the Earth 
Virunga
In questa categoria ho visto anche "The Salt of the Earth", di cui non ho ancora avuto modo di parlare, e che, attraverso le immagini di Sebastião Salgado mi ha procurato brividi per almeno metà visione. Ma Finding Vivian Maier mi ha fatto conoscere un personaggio bizzarro e interessante. 


27 commenti:

  1. Dico solo bah. E non per i tuoi pronostici, bensì per le nominescions noiosissime che mi hanno persino fatto passare la voglia di scriverci un post sopra. Gli unici due film nominati (tra quelli che non ho visto, ovviamente) che mi interesserebbe vedere sono questo The Foxcatcher, Birdman e Song of the Sea, film d'animazione irlandese che dev'essere carinissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Birdman incuriosisce anche me, mentre come ho scritto, di The Foxcatcher non so davvero nullissima. In ogni caso sì, parecchio bah. E anche un po' di meh.

      Elimina
  2. Felice di vedere lì Whiplash, che ho amato alla follia. Esaltante, davvero!
    Bah per Eastwood, viva Marion Cotillard ripescata e anche viva Lost Stars, canzone che mi piace assai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Whiplash felice pure io, che, come sai, ho davvero adorato... il film con la Cotillard non l'ho ancora visto, ma conto di recuperarlo quanto prima... Alle canzoni, a meno che non siano quelle della mia giovinezza (Vedi "Pride", per esempio) purtroppo non riesco a farci caso... E anche per le colonne sonore, vale lo stesso discorso, raramente riescono a colpirmi. Fatico a ricordare che in Interstellar ci fosse musica, ad esempio! :)

      Elimina
  3. Ma cosa fumano questi vecchi bacucchi prima di decidere i nominati? Che me lo dicano e vedrò di tenermi alla larga dal loro Pusher. Detto questo, anche io tifo per Whiplash ma non mi dispiacerebbe la scontatissima vittoria di Boyhood. :) Recupera "Tangerines", l'ho piazzato 5° nella mia classifica dei film preferiti del 2014, che merita di brutto. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, saperlo... però la nomination a Whiplash mi ha stupito in maniera positiva, anche se difficilmente vincerà...
      Tangerines è già pronto, adesso cerco di andare al recupero di tutti i film che ho perso. Dovrò ingaggiare una personale lotta con la mia pigrizia!

      Elimina
  4. Credo che questa sarà una premiazione molto noiosa e scontata. Peccato, ormai gli Oscar fanno parlare sempre meno.
    Comunque questo Whiplash devo vederlo, se non altro per l'omonimia con la canzone dei Metallica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che però, come già dicevo al Karda, con questo film non c'entrano nulla!

      Elimina
    2. I Metallica???
      Spero che J.K. Simmons non legga... :D

      Elimina
  5. Sei già ai pronostici?
    Ma è ancora presto, manca più di un mese... ;)
    Comunque ti posso dire che le quotazioni di La teoria del tutto come vincitore nella categoria di miglior film non sono molto alte. Se però c'azzecchi porti a casa un bel gruzzolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vabbè, già che c'ero mi sono portata avanti col lavoro.
      Metti mai che muoia da qua al 22 febbraio... Così quando mi commemorerete con un poison-day potrete dire "però, quella vecchia rimbambita c'aveva preso!"

      Elimina
  6. Da brava antioscar coerente quale sono, ho guardato anche io come tanti la live.
    Indignatissima per Fincher assente, I N D I G N A T I S S I M A.
    Per il resto, Rosamunde se lo porta a casa, imho, e non Benedict pure perché poi dobbiamo festeggiare insieme nell'intimità del nostro nido coniugale.
    Questo Ida non ce l'avevo nemmeno per l'anticamera del cervello, e invece ora mi sconfinfera. La teoria del tutto non vedo l'ora di vederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'esclusione di Fincher non mi ha turbato più di tanto, per me Gone Girl é il film più sopravvalutato degli ultimi mesi.
      Ida mi era piaciuto davvero parecchio, e almeno l'oscar alla fotografia deve portarlo a casa!!!

      Elimina
  7. ma che davero Storie pazzesche?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vero? Io alla visione del trailer l'ho accolto con un sobrio e composto "ma che é sta merda?"

      Elimina
    2. ma... allora... merda no, però è una cosina incostante tra il divertente e l'imbarazzante... cazzo lo candidi all'oscar? e Virzì allora?

      Elimina
  8. Boyhood io l'ho visto e non mi è parso davvero un film così interessante da candidarlo all'Oscar, mah... La teoria del tutto lo recupero senz'altro e magari i due mancanti escono. Tra quelli di animazione a Venezia vidi The Boxtrolls... e ora ci sta bene un'altra volta: mah.... Dov'è tutta 'sta bellezza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di Selma ho visto il trailer la settimana scorsa al cinema, mi pare dicesse che era in uscita a febbraio, a questo punto spero prima del 22 magari. Di Birdman sto sentendo parlare da Venezia, ma non se ne sa nulla... Ti dirò che su Boyhood, pur non avendolo ancora visto, ho le tue stesse sensazioni, e forse è per quello che sto continuando a rimandarne la visione, perchè temo di arrivare alla fine e dire "mbè? tutto qui?"
      Sui film di animazione non posso dire nulla, in quanto non sono praticante.

      Elimina
    2. Le mie statuette sono:
      The imitation game, il regista di The imitation game, Michael Keaton, Julianne Moore, J.K. Simmons, Laura Dern, Boyhood, Whiplash, Ida. Sono pronta a scommettere di non azzeccarne uno! :-D

      Elimina
  9. Ida spettacolare, ha davvero una fotografia eccezionale, certe inquadrature mi mandavano giù di testa. Spero che vinca tutto.
    Theory of Everything l'ho visto due settimane fa, sinceramente mi aspettavo di più.. Ma Redmayne è stato davvero bravissimo, quindi opto per lui come miglior attore protagonista, ma preferirei Boyhood come miglior film.
    Contenta per la nominaton di Marion Cotillard, Meryl Streep MÒBBASTA però

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, su Ida sono assolutamente d'accordo con te, fotografia davvero splendida...
      Cercherò di recuperare al più presto la teoria del tutto e boyhood, a questo punto.
      E per quanto riguarda la Streep... mobbasta davvero! :)

      Elimina
    2. Tra l'altro scusami se sono piombata qui così senza presentarmi, sono una tua lettrice di lunga data ma non avevo mai commentato ;)

      Elimina
    3. Valentina, ma non devi assolutamente scusarti, ci mancherebbe! :)

      Elimina
  10. Abbiamo un pronostico davvero molto simile. Speriamo che non lascino a bocca asciutta Benedict, mi dispiacerebbe davvero tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto davvero pochi film per poter esprimere un parere più obiettivo... certo è che Cumberbatch è stato davvero bravo.

      Elimina
  11. Per la prima volta non vedrò la notte degli Oscar in diretta, mi dovrò accontentare della sintesi il giorno dopo. Mi trovo d'accordo con i tuoi pronostici ma ahiahiahi io Boyhood non l'ho visto, perciò vdo sulla fiducia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non voglio sapere dove sarai che altrimenti mi scatta l'invidia... :)
      Comunque nemmeno io ho visto Boyhood, vado sulla fiducia pure io...

      Elimina