17 luglio 2014

Amuchina? Ma muchela!

Il maggico mondo della pubblicità mi affascina da sempre. 
Mi affascina il fatto che certa gente venga pagata per propinarci certe stronzate che più che invogliarmi ad acquistare il prodotto (sarò scema io, ma resto convinta che lo scopo ultimo della pubblicità sia questo) mi spingono a starne lontana.  
Le sorell(on)e dell'Amuchina probabilmente sono andate in ferie, perché in questi giorni è arrivata la mammacasalingaperfetta, quella che DISINFETTA frutta e verdura. 
Ok, io non faccio assolutamente testo in quanto (oltre a non essere né madre, né casalinga e meno che mai perfetta) è già tanto se la frutta la lavo, figurati se mi ha mai sfiorato l'idea di disinfettarla...
Comunque è chiaro che ognuno, con la sua frutta e la sua verdura, ci fa quello che vuole, chi sono io per impedirti di disinfettarla? 
Ma, cara mammacasalingaperfetta che disinfetti frutta e verdura così sei più serena, perché dopo mi devi spiegare che il tuo magico disinfettante fa miracoli anche sul fornello incrostato di grasso e mi inquadri una roba che non si è mai vista nemmeno nella peggio bettola visitata da Gordon Ramsay in "cucine da incubo"?
Perché, correggetemi se sbaglio, una che trova il tempo per disinfettare la qualunque non riuscirebbe a ridurre un fornello in quello stato nemmeno se ci cagasse sopra.

(*) traduzione di muchela per i diversamente lombardi: smettila. 

31 commenti:

  1. Mia mamma disinfetta un po' l'insalata, ma è quella dell'orto, a contatto con la terra vera, insetti e quant'altro, il resto è esagerazione! Tra l'altro questa fissazione sta facendo venir su bambini sempre malati, a giudicare da quello che sento dei bambini di miei conoscenti!
    Io ODIO (e depenno dalla lista della spesa i loro prodotti) quelle pubblicità di detersivi che si rivolgo esclusivamente alla mamma/donna/angelodelfocolare in esclusiva e senza appello, sono insultanti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sull'esagerazione, come ben sai, mi trovi totalmente d'accordo. Non avevamo un'amica a cui venne la dermatite per il troppo lavarsi? :)

      Elimina
    2. Lavarsi meno, lavarsi tutti! :-D

      Elimina
    3. ah ah ah ah! sacrosanto!

      Elimina
  2. Sì, la trovo davvero un'esagerazione! E poi, trovo necessario per la nostra salute crearsi un minimo di anticorpi mangiando un po' di batteri! Suvvia!

    ps: da me si dice MOCHELA, con la O ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Totalmente d'accordo, anche per quanto riguarda gli anticorpi!

      Elimina
  3. io manco la lavo la frutta....risparmio l'acqua che sicuramente non toglierebbe nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io, come avrai letto! :)
      (meno male, pensavo di essere sola!!!)

      Elimina
  4. Ma ti sembra il caso di fare un post che stuzzica il mio lato lavorativo? Comunque ci sono fior di studi che dicono che il mondo sterile che ci stiamo creando è pericoloso, il primo E. Coli che passa per sbaglio di fa venire la gastroenterite perché non sei più abituato ad usare il tuo sistema immunitario. Se poi contiamo quello che te la fanno pagare (è poi un po' di sodio ipoclorito in soluzione... ) sono anche dei ladri, però sono bravi a creare bisogni eh... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ringraziami, no? :)
      Da ignorante, e senza aver letto alcuno studio di settore, la penso così pure io, la mania dell'igiene al 110% ha sicuramente degli effetti collaterali. Adesso non dico di vivere tutti come negli slum di Calcutta, ma la cara classica via di mezzo, senza diventare fanatici né da una parte né dall'altra non sarebbe meglio?

      Elimina
  5. Ho visto cose che voi umani nemmeno immaginate...madri che nemmeno fan toccare le porte dei bagni pubblici ai loro figli perchè portano batteri..e poi si lamentano che sti poveri bimbi son sempre ammalati.

    RispondiElimina
  6. Io l'insalata la metto a bagno e basta, non ho mai usato amuchina. Credo di non averla usata mai comunque. Mi lavo spesso le mani, ma quello fa parte di una forma maniacale che mi contraddistingue da sempre. Ad ogni modo, i miei fornelli sono immacolati, per tanti motivi :-)...certo che mi stai diventando lamentona eh...moighea! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io l'insalata la verso dalla busta all'insalatiera.
      e comunque mi sono candidata per diventare la stracciamaroni dell'anno. Secondo me ho buone possibilità. ;)

      Elimina
    2. se su macchianera ci fosse la categoria apposita, vinceresti di sicuro :D

      Elimina
    3. e creiamola, no? :)

      Elimina
    4. No, l'insalata in busta no, non si può vedere...pentiti Poison! ;-)

      Elimina
    5. L'insalata delle buste è perfetta, non devo perdere tempo per lavarla e pulirla...

      Elimina
    6. mi ricordi qualcuno...

      Elimina
  7. No ma poi nella pubblicità tutto splende con una sola leggera passata. E allora io perché mi devo far venire il gomito del tennista da tanto che premo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Devo ammettere che io, qualche volta, da quando non vivo più coi miei mi sono fatta abbagliare. Ho comprato la qualsiasi, Cillit Bang compreso, per poi rendermi conto che l'unico modo di rendere una casa pulita è farsi il mazzo con le braccia.

      Elimina
    2. io mi sono arresa all'evidenza dei fatti: sono una casalinga pessima e mi accontento di una casa mediamente pulita... :)

      Elimina
  8. Il dermatologo di diciannovenne pargola, quando era piccola e piena di crosta lattea che sembrava avesse un casco in testa, m'illuminò con questa perla di saggezza "meglio un po' sporchi che troppo puliti"
    Ovvio che l'abbia preso alla lettera.
    Ma prima ancora, ricordo che, anche se il ciuccio cadeva per terra, lo raccoglievo e glielo ridavo senza neppure passarlo sotto l'acqua (ovvio che se fosse caduto su una merda l'avrei buttato) e alle rimostranze di mia madre, rispondevo che era un modo perchè si creassero ottimi anticorpi.
    E, come ben sai, così è stato!

    RispondiElimina
  9. Ahahahhhaah!!!!!! giusto, giustissimo!!!!!!!!!! mia mamma quando ero piccina, in visita dalla nonna in campagna mi ha sorpreso a mangiare la cacca delle galline........ mica sono morta... anzi.. manco il mal di pancia mi è venuto!!!!!!!! io non uso l'Amuchina per disinfettare frutta o verdura..... l'insalata che arriva dall'orto di papi mio, la lavo... se proprio vedo che è molto sporca ci metto un cucchiaio di bicarbonato, ma più per far venire fuori eventuali "ospiti"......... la pubblicità che detesto di più è quella che fa vedere la signora di casa che fa le pulizie in tailleur e tacco a spillo........... quella che basta una passata.......... ecco io fornelli come quelli che fanno vedere in TV in casa mia non ci sono mai stati nemmeno quando sono stata costretta a letto più di due giorni, ma non ci credo davvero che "basta una passata"... o io ho le mani di burro, o ci raccontano delle gran ca@@ate!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho passato la mia giovinezza di dark e spiantata entrando agggratis in discoteca e non ordinando MAI nemmeno una consumazione, bevevo i fondi dei bicchieri altrui lasciati in giro, e ho passato l'infanzia mangiando ogni cosa caduta per terra senza tanti problemi.

      Elimina
  10. L'insalata in busta forevaaaah!!! E con l'amuchina ci pulisco al massimo la tazza del cesso, il bidet e il piatto doccia. La mia espressione quando vidi per la prima volta lo spot era simile a quella del tizio dell'Urlo di Munch... Masiamopazzi???

    RispondiElimina
  11. ma lo schifo dei bagni delle pubblicità che sembrano una citazione colta a trainspotting? Poi che bello vederle mentre ceni.

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Poison,
    devo dire che chi ideato lo spot del prodotto sopra citato sarà molto soddisfatto perché, anche se denigrato, è stato largamente commentato ed è forse questa la finalità della pubblicità.
    Io non ricordo nessuno spot tranne questo :
    https://www.youtube.com/watch?v=ihveUga-KJw
    ne apprezzo il taglio fotografico ... diciamo così....
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  13. Io lavo quanto basta,
    Per pulire la casa acqua e aceto.
    Bacio.

    RispondiElimina
  14. Concordo con quanto detto da molti: l'amuchina per lavare la verdura? Eh? Manco a Calcutta, davvero.
    Comunque la cosa che più mi urta è il rivolgersi continuamente a questa donna immaginaria che nella vita non fa altro che gioire del passare lo straccio o strofinare cessi. Mi viene in mente uno spot spagnolo che dice qualcosa tipo "non sei meno maschio se fai la lavatrice" (questo https://www.youtube.com/watch?v=5_nMD5w7IaM).
    ps: ho riso moltissimo sul "Ma muchela!" :D

    RispondiElimina
  15. Mia suocera usa l'amuchina per frutta e verdura, sempre!!! Anche se poi la frutta la sbuccia.
    Da anni tenta di farla usare pure a me ma io mi rifiutoooo!! Emy

    RispondiElimina