3 marzo 2014

L'oscar del peggio

Io, accanita lettrice di riviste di moda, dedita allo shopping più o meno compulsivo, attenta ad abbinare il colore delle mutande a quello dell'eye liner, potevo forse esimermi?
Certo che avrei potuto.
Ma non l'ho fatto. 
E quindi, tralasciando Amy Adams splendida in un Gucci blu, Lupita Nyong'o in Prada e Cate Blanchett in Armani, mi concentrerei sui vincitori del pessimo gusto:
Liza Minelli, che, probabilmente, si è confusa indossando invece dell'abito, la sua custodia, e Pharrell Williams.
Lo smoking in versione bermuda sarà anche di Lanvin, ma non si può davvero vedere.

22 commenti:

  1. disgustibus!! ma vogliamo parlare di lady gaga?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era quella vestita da colonna, giusto?
      No che non vogliamo! :)

      Elimina
  2. Ma quindi avevi le mutande verdi glitterate settimana scorsa?

    Ad ogni modo come ogni anno si è visto puro orrore. Va bene che io mi vesto in jeans e sneaker anche se non ho più l'età, però cristosanto non hanno specchi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah ah! glitterate no! :)

      questa cosa degli specchi me la chiedo tutti i giorni, che insomma, pure io non c'ho più l'eta, ma un minimo di buon gusto credo (e spero) di possederlo, in modo da non arrivare in ufficio e correre il rischio di venire scambiata per la madre di tutte le baldracche, ecco... :)

      Elimina
    2. Mila Schön03/03/14, 19:27

      Ma Reva, cristosanto, non c'hai l'età ma vedo che non c'hai nemmeno dei guanti da metterti per nascondere quegli assurdi geroglifici sul dorso delle dita. altro che sneaker...

      Elimina
  3. Mamma mia facciamo una colletta per comprare un reggiseno alla Minnelli… e costringiamola a metterlo. Sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma facciamone due, e compriamole anche uno specchio!

      Elimina
  4. pagano gli stylist per uscire cosi'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma devono pagare proprio bene, eh?

      Elimina
  5. Ah, ah, ah Liza, Liza, sembra di cera... ha sempre avuto gusti un po' così. T confesso che siamo nati lo stesso giorno, lei di moooolti anni prima, ma non dico quanti, essendo una signora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che io ero convinta fosse moooolto più vecchia?

      Elimina
  6. Oddio lo smoking Bermuda me l'ero perso! Teribbbileeee

    RispondiElimina
  7. ma è alto un metro e un foglio di giornale , dovevano trovare un modo per slanciarlo...vogliamo poi parlare della frezza blu nei capelli della Minnelli a riporto del vestito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui probabilmente non arriva al metro e 80, il bermudino da giovane marmotta lo slancia verso il pavimento, e posare al fianco di quella stangona lo penalizza ancora di più!

      Elimina
  8. ...certo che lanvin poteva anche non farlo sto vestito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma soprattutto PW poteva evitare di indossarlo! :)

      Elimina
  9. Liza è semplicemente agghiacciante, ad un certo punto mi sono pure chiesta se avesse avuto qualche brutta malattia perchè vista così, tutta storta, con la bocca tirata e con quel completo così largo..ti giuro che mi ha fatto pena. Comunque tutto Ok, si trattava solo di pessimo gusto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è aver scelto un imbalsamatore del museo delle cere al posto di un chirurgo plastico, fondamentalmente.
      Ma, quello che mi chiedo è: nessuno che l'ha vista uscire di casa conciata così l'ha fermata per chiederle "ma dove minchia stai andando vestita in quel modo?"

      Elimina
  10. L'abbinamento cattivo gusto/ricchezza è un dispetto della natura, non meno del contrario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che il cattivo gusto invece sia una delle cose più democratiche esistenti al mondo.
      (Sei riuscita a "entrare", però!)
      ;)

      Elimina
  11. lo smoking bermuda è abbastanza inaccettabile povero Pharrrel

    RispondiElimina