5 marzo 2014

Ain't them bodies saints

Sottotitolo: o al tramonto o all'alba.
Perché la fotografia di questo film è così seppiata che sembra sempre che tutte le scene siano state girate al calare (o allo spuntare) del sole. No, aspetta, forse le hanno veramente girate tutte al calar del sole, adesso che ci penso... 
Chi c'è in questo film?
Ci sono la brava (e anche molto bella) Rooney Mara nella parte di Ruth, Casey Affleck dalla voce un po' troppo piagnucolosa nella parte di Bob, un sempre interessante Ben Foster (Patrick), e poi - last but not least - un grande ed inossidabile Keith Carradine.
Come dice il film all'inizio "succede da qualche parte, in Texas".
E succede negli anni 70. Anche se potrebbe essere stato girato in qualsiasi epoca, se stai a vedere.
Di cosa parla questo film?
Fondamentalmente è una storia d'amore, quella di Ruth e Bob, due fuorilegge. Li vediamo parlare di un colpo, e li ritroviamo dopo il colpo, braccati dalla polizia. Il loro complice, Freddie, viene ucciso, mentre Ruth ferisce un poliziotto. Ma Bob, che ha appena scoperto che la ragazza è incinta, si assume tutte le colpe e finisce in carcere.
Passano gli anni, e Bob, che ha visto sua figlia solo in foto - e la bimba sta per compiere quattro anni - evade.
E vuole tornare da Ruth, che, nel frattempo, sembra aver dimenticato il passato ed è diventata una brava ragazza. Una brava ragazza madre, anzi.
Ma non ha dimenticato Bob.
Che sta cercando in ogni modo di tornare a casa.
Riusciranno i nostri (non) eroi a ritrovarsi?
Non ve lo dico.
Ma il film, vuoi per quell'atmosfera vagamente western verso cui sembra virare nel finale, mi è piaciuto.


13 commenti:

  1. sembra interessante , devo dire che il tuo pusher di cinema sta lavorando veramente ad alti livelli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' interessante, decisamente.
      (il mio pusher sono io, ultimamente... ) ;)

      Elimina
  2. Ci sono delle frecce che indicano: questa è Rooney Mara? No, perché sennò mi sa che anche qua mi sfugge... :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'unica protagonista femminile (se escludi la bimba di 4 anni), dovresti farcela! :)

      Elimina
  3. non è un film in cui succede tantissimo, però anche a me è piaciuto. difficile spiegare perché...
    per me mi sa che è più per l'atmosfera malick che western :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, non succede molto e quello che avviene - anche quando sparano - è rappresentato in maniera delicata, quasi "dimessa". Che sia proprio questo a renderlo affascinante?

      Elimina