4 dicembre 2013

.


T'insegneranno a non splendere. 
E tu splendi, invece. 

Pier Paolo Pasolini

7 commenti:

  1. ..e troppe altre cose pessime c'insegnano... (il brutto è che pretendono pure che si compiano... )

    RispondiElimina
  2. Il brutto è che ti presentano il non splendere come un dato di fatto della vita, auspicabile e da perseguire.
    Ma noi no: "E luce sia" (Edi, di Archimede Pitagorico)

    RispondiElimina
  3. Mi ha ricordato una scena di un film tratto da "Lo zoo di vetro" di Tennesse Williams, la mamma garrula che sveglia il figlio con un survoltato: "Sorgi e splendi! Sorgi e splendi!" e il figlio, malmostoso le risponde: "Sorgo, sorgo, ma non splenderò"

    RispondiElimina
  4. Sicura che quello nella foto non sia Viggo Mortensen?

    RispondiElimina
  5. Che proprio ora, mi serviva assai, questa frase. Grazie! :*

    RispondiElimina
  6. Ah no eh, io evito di splendere, meno splendi, meno casini...e già così di casini ce ne sono un casino! (quanti casini)

    RispondiElimina
  7. Vedi, tu - con me - trovi sempre la frase giusta al momento giusto.
    E poi, a me, il PPP spacca.

    RispondiElimina