5 novembre 2013

Il buongiorno si vede dal mattino?

Così, tanto per sapere, almeno uno - o unA: in questo caso, indovinate un po', io - si regola.
Lunedì (ovvero ieri), incredibilmente mi sveglio prima del suono della prima sveglia. La mia prima sveglia è quella che suona alle 6.00, per chi non lo sapesse. 
Sigaretta, caffè, doccia, caffè, sigaretta, nutri il gatto, butta l'immondizia, butta il gatto, trucco, parrucco e via, verso nuove avventure. Arrivo in città. Traffico tollerabile. Visto che è presto già mi pregusto la colazione con tutta calma al bar, quando arrivo ad un semaforo. Rosso. Freno. Mi fermo. Sento come un rumore di qualcosa che si stacca. La macchina non si spegne. Non si accende nessuna spia. Andare va, cambiare cambia, frenare frena, non fosse che sta facendo un rumore tipo di uno shuttle incrociato con una mietitrebbia. Con la differenza che vibra molto di più. Metto le doppie frecce, e, ad un'andatura da pensionato in autostrada la domenica mattina mi dirigo verso l'officina. Avviso in ufficio che potrei arrivare in ritardo. Nel frattempo, per non perdere l'abitudine, rompo il cazzo ad un amico per un consulto telefonico, come se servisse a qualcosa.
Vado a fare colazione in un bar a caso.
La brioche è pure un po' gnappa, questo a conferma che la giornata non promette nulla di buono. 
L'officina apre, saluto il titolare, che si ricorda di me, sono quella con il papà che faceva il meccanico (e che, grazie alla professione del babbo, non aveva mai speso una lira per un tagliando), gli spiego il problema. Lui  sale in macchina, la accende. E la spegne. 
Diagnosi: si è staccato un supporto motore. Se non altro avevo sentito giusto. Apre il cofano e mi fa vedere. Guardo con l'aria assorta di una che la sa lunga, del resto, col papà meccanico... Inutile dire che gli avrei creduto anche a scatola cofano chiuso. 
Siccome a pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si azzecca, mi viene da pensare che tutto possa essere collegato al carrozziere che ha tenuto la mia auto in ostaggio per un paio di mesi, riparandola con una perizia pari a quella che avrei potuto metterci io se mi piazzassi davanti a un motore. O dietro, indifferentemente.
Se esistesse un Tripadvisor dei carrozzieri il mio giudizio nei suoi confronti non sarebbe certo lusinghiero e quell'uomo non si ritroverebbe più un cliente nel giro di un paio di settimane. Ma. Siccome sono buona gli auguro soltanto un cagotto con controcagotto da qua a natale. E da natale a capodanno. E da capodanno all'epifania. Nell'eventualità nemmeno troppo remota che mi rodesse ancora il culo, anche dall'epifania a pasqua, e non ne parliamo più.
Arrivo in ufficio. Nemmeno in ritardo. A differenza della BCSdTR, che alle 9.30 avvisa via uazzapp che "sta arrivando". No, beh, certo. Fai pure con comodo, principessa delle onde.
Telefonata dell'officina: sono stata fortunata (applausi), perché sono partiti 3 supporti motore (su 4).
Visto che ci siamo, ci sarebbero da fare anche i freni (e pure la cinghia di distribuzione, ma quella - sono pur sempre fortunata, ricordate? - riesco a farla slittare al prossimo tagliando).
Con 650 euro malcontati me la cavo. Ciao prossimo tatuaggio, ciao.
La macchina però riesce a darmela soltanto domani (oggi, per chi legge. E anche per chi scrive).
Bestemmie in sottofondo, applausi, madonne e appello di tutti i santi del calendario gregoriano sparsi a caso.
Capo2 (quello con l'ascella venefico/pestilenziale) mi ha dato un passaggio a casa ieri sera e mi porterà in ufficio questa mattina.
Potrebbe esser peggio, potrebbe piovere.



















p.s.: lo so che avevo promesso che oggi avrei parlato di "Before Midnight", che arriverà comunque "after today", ma mi piace rendervi partecipi delle mie sfighe più o meno gravi. E finché si possono sistemare, significa che gravi non sono.
Quindi io continuo a fare quello che mi riesce meglio, ovvero a sdrammatizzare, riderci su e a prenderla con filosofia, che tanto alla fine non cambia nulla. Fermo restando che il cagotto al carrozziere, almeno quello, vorrei non glielo levasse nessuno. 

43 commenti:

  1. Evvabbé, avventure quotidiane... cose che capitano.
    Per il tatuaggio aspetterai il prossimo stipendio :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avventure quotidiane?
      Moz, non so tu, ma io con un "quotidiano" del genere andrei dal culo in un paio di mesi scarsi...

      Elimina
  2. Per essere appena il secondo lunedì di lavoro (post pausa traumatica) siamo dalle parti della sfiga totaleglobale... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho quasi paura a pensare al prossimo lunedì... :)

      Elimina
  3. usa la bici !!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kermit, se abitassi in città credo la userei. D'estate sicuramente. Abitando a 40km dal lavoro, non dico non sia fattibile, per carità, ma io non ci penso proprio.

      Elimina
  4. maro' mi hai fatto vivere uno dei miei incubi peggiori...rimanere per strada con la macchina in panne...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non è mai piacevole. Se sei donna poi (successo a me in autostrada, mi abbandonarono un paio di iniettori) dovrai anche sentirti chiedere dall'omino dell'ACI se per caso non hai finito la benzina...

      Elimina
  5. e pensa che mentre sta lì col controcagotto gli si sfonda il tetto di casa e gli piomba in testa lo stronzo che m'ha clonato la carta di credito, quello che è appena inspiegabilmente precipitato dall'aereo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un'eventualità che non avevo considerato, a cui mi piacerebbe assistere sgranocchiando patatine e bevendo birra... vieni anche tu? :)
      (guarda il lato positivo: tu prima o poi rientrerai in possesso dei tuoi soldi...)

      Elimina
    2. Non c'è che dire, vi trovo in gran forma :-)))))

      Elimina
    3. Guarda, dopo che avrò pagato l'officina con la carta di credito di Dantès, che gli ho fatto clonare in previsione di questo incidente, io starò benissimo. E anche lui, solo che non lo ammetterà mai, è troppo snob per farlo! :)

      Elimina
    4. Anch'io sarei incasinato con qualche spesa, credi che un clone lo puoi girare anche a me? Tanto per Dantés sono spiccioli insignificanti e gli snob tendono ad ignorare le questioni riguardanti la vil pecunia ;-)))))

      Elimina
    5. Credo che Dantès ne sarebbe addirittura felice.
      E' per la suite sull'Orient Express da Istambul a Venezia, ricordo bene?

      Elimina
    6. Sì, quello...e poi avrei l'auto che ha raggiunto i 15 anni e i 220.000 km, il pc che fa le bizze e lo smartphone che comincia a essere datato...un periodaccio...meno male che Dantés c'è ;-)))))

      Elimina
    7. Siamo stati davvero fortunati, ad incontrarlo! :)

      Elimina
    8. con la mia carta di credito riuscireste giusto a spremere un volo sfigato a/r. così sfigato che vi basterebbe la sola andata...

      Elimina
  6. 3 supporti su 4? manco James Bond atterrando dal 23° piano con l'Aston Martin c'è riuscito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se James Bond frequentasse le carrozzeriedimerda che bazzico io gli sarebbe successo eccome, fidati! :)

      Elimina
  7. Sdrammatizzare ti riesce benissimo e quella vignetta è fantastica!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina, grazie!
      Riconosco di avere una certa bravura al non prendere mai tutto troppo sul serio. Finché è possibile aiuta molto! :)

      Elimina
  8. e un bell'attacco di emorroidi no? di solito io auguro quelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guchi, hai dimenticato che io sono buona! ah ah ah ah ah :)

      Elimina
  9. Pure io voto per un attacco emorroidale pre cagotto, che così facciamo l'enplain....... che non so tu, ma io ho ben presente che cosa vuol dire, pur essendo stata operata dieci anni fa!!!!!!!!! che certe cose sono indimenticabili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che io tendenzialmente mi fido, e credo a quello che mi viene detto, per cui l'attacco emorroidale è un'esperienza che preferirei continuasse a mancarmi, potendo scegliere... :)

      Elimina
  10. non è che stai sul cazzo alla tua macchina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più facile che stessi sul cazzo al carrozziere.

      Elimina
    2. io devo stare sul cazzo al mio pc allora

      Elimina
    3. secondo me anche a un sacco di altra gente... :)

      Elimina
  11. Oh ma ieri giornata di merda per tutti: io sono stata tamponata.
    Ma almeno ho ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incontrovertibile ragione dell'inculato. :)

      Elimina
  12. ho letto il post alle 8 di stamane, ma poi mi è venuto il cagotto e non sono il tuo carrozziere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, come sta signora Quaglia? Tutto bene? :) :) :)
      Scusa signora Poison, ma non si può chiamare il carroziere e scodellare un po' di insulti rigorosamente gratuiti?

      Elimina
    2. @quaglia: ringrazia di non esserlo! Ti avrei già spiumata, altro che cagotto! :)

      @Miele: in effetti una telefonata gliela volevo fare, ma ho paura che non riuscirei a mantenere un tono molto diplomatico..

      Elimina
    3. Buongiorno Miss Miele tutto bene e lei? (sto blog sta prendendo una piega da anziane comari nella sala d'aspetto del dottore)

      Pò ho una passione per la tua carrozzeria lo sai vero? :)

      Elimina
  13. e che gli si intasi pure il WC

    RispondiElimina
  14. Mia sorella ha sposato un meccanico. E la mia vita è cambiata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho alcun dubbio.
      Anche la mia è cambiata. Ma in senso contrario.

      Elimina