31 luglio 2013

il pensiero americano

Ufficio, interno giorno.
Tre impiegate lavorano in silenzio. 
La quarta, (BCSdTR) parla da sola con frasi che vanno dal "ma che cazzo è sta roba?" al "son tutti giovani!" (eh, appunto, vedi di smetterla), ogni tanto le scappa un "ma porca puttanazza", ride, emette gridolini. (L'altro giorno è andata in panico perché le era scomparsa la foto dal profilo di non so cosa. Ma panico proprio). Lei è sempre connessa a qualche social network e vive con gli auricolari, che ne potete sapere voi? Quando tace è perché sta componendo su Traktor. E dagli auricolari si diffonde un soave unz.unz.unz ta-ta-ta-ta-ta-unz. ta-unz. ta-unz. ta. ta. ta. unz. unz. ba.ba.ba.ba.ba.ba. ta.ba.unz. 
Occasionalmente lavora.
Lancia una stampa.
Non succede nulla.
Si rivolge - a tutto volume causa auricolari - a collega G.
"G, la stampante è chiusa?"
G la guarda perplessa.
Io sollevo il sopracciglio e spiego a G che chiusa = spenta.
Poi, rivolgendomi a BCSdTR: "R, la finestra è chiusa. La stampante è spenta."
E lei, serafica: "Ah, sì, giusto. No, sai, è che io penso in americano...".
Sono stata bravissima.
Non le ho nemmeno riso in faccia.  

39 commenti:

  1. Le potevi ridere in faccia in americano. Ma forse un emoticon arrivava prima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel senso che l'emoticon gliela dovevo tirare in faccia, giusto? :)

      Elimina
  2. Ah beh! Neanche in inglese, lei proprio in americano.
    Sono cose eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. JuleZ, son cose sì.
      Che io stessa alle volte nemmeno ci credo.

      Elimina
  3. hai dato grande prova di maturità...ma giusto una bannatina alla faccia gliela avrei data....

    RispondiElimina
  4. compone su traktor? uggesù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. minchia, ma tu non lo sai, lei è famosa Dj, mica pizza e fichi. ;)

      Elimina
    2. cioè ma per sul serio? che fa le serate e la pagano anche?

      Elimina
    3. A sentire lei sì. Cioè, fa le serate. Che poi la paghino non mi è dato sapere.

      Elimina
    4. Probabilmente la pagano per qualcos'altro ;-))...hai provato a risponderle in americano, che ne so, con un bel BURP! ;-)))

      Elimina
    5. Ma Fascino, l'hai detto tu che sono una donna di classe, potrei mai? :)

      Elimina
    6. Senti a me, ci sono anche Burp di gran classe ;-)

      Elimina
    7. Mi dite cosa intendete per BURP? Ho una mezza idea, ma non sono sicura... scusate l'ignoranza, è che non parlo americano. :-))

      Elimina
    8. Credo Bollettino Ufficiale Regione Piemonte.
      No? :)

      Elimina
    9. Mah.... Balenga Usata Resta Prona?
      Chi può dirlo... :-))

      Elimina
  5. nei momenti di sconforto, quando penso che non c'é niente di peggio al mondo del mio parco colleghi, apro il profilo fb della tua collega...e il mondo mi sorride.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti avrò fatto un bel regalo, sì o no?

      Elimina
  6. Minchia....volevo scrivere un commento intelligente ma non mi viene altro....
    p.s. ma è assunta per meriti divini???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beatrix, non ti preoccupare, "minchia" rende benissimo l'idea.
      Alla tua domanda, invece, non so cosa rispondere, davvero! :)

      Elimina
  7. Quindi sarebbe... the printer is closed? Ecco, cosa ho studiato a fare anni di inglese, mi domando...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, vedo che hai capito!
      Ma forse tu hai studiato inglese, e non americano? :)

      Elimina
  8. Non mi viene in mente nulla di sensato......... ugessù pensa in americano!!!!!!! e io che pensavo di avere sentito tutto quando la mia R.A. mi ha confidato che dopo tre anni di corso intensivo di inglese, pure lei "pensa" in inglese....... salvo poi trovarsi in difficoltà a parlare inglese con dei clienti giapponesi..... ehhhhh, ma avevano un accento terribile............ minchia ci sta proprio bene, anche se alla mia età non dovrebbe essere consentito nemmeno pensarla questa parola........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I giapponesi parlano un inglese così elementare che lo capirebbe anche un ragazzino al primo anno di scuola media, altro che corso intensivo, la prossima volta dillo, alla tua R.A.! ;)
      Il problema è che certa gente ama tirarsela senza alcun motivo.
      Io non mi stupisco del fatto che lei "pensi in americano". Io mi stupisco del fatto che pensi. E basta. :)

      Elimina
  9. Ma che siamo matti??? Una collega così va demolita!!!
    La stampante è CHIUSA?!?
    Il cervello quella c'ha chiuso...
    Poeraccia ... dice che pensa in Americano?
    E tu mandala in culo in Fiorentino che ci sta benissimo...
    Tipo così!
    "Poera Bischera... tu pensi in Americano ma tu ragioni come le peggiori fave italiane!!!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo terrò a mente per la prossima occasione.
      Perché PURTROPPO ci sarà, una prossima occasione. :)

      Elimina
  10. sembra il personaggio di un telefilm, me la immagino già ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di un telefilm brutto, però! ;)

      Elimina
  11. 1) non sapevo che fosse Traktor, adesso lo so, questa giornata ha già un senso.
    2) ci ho provato, da closed a shut off/down, da switch (off) a turn off/down.
    No, giuro, gli americani non pensano a chiuderla una stampante. Ma tu potresti chiudere qualcosa a lei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stiamo parlando di una che ha letto "riot" pronunciandolo "riot". E sicuramente stava pensando (in americano, of course) che in americano si pronuncia "riot".

      Elimina
  12. Non c'entra un cazzo, ma com'è andata con Lone Ranger!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla grande! domani la recensione... :)

      Elimina
  13. Pensa in americano, ma come magna?

    http://www.youtube.com/watch?v=8UFEmv9o420

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so se voglio saperlo, sai? :)

      Elimina
  14. collega brianzolo al bancone della tavola calda di barzanò-merate-missaglia (tanto per me sono tutti uguali!)si volta verso la stagista americana (uscita fresca fresca da una comunità amish o giù di lì) e con voce suadente le dice "frizzly water?!?!"
    tutti in coro, all together with love, "FRIZZLYYYYYYY?!?!?!?!?!"
    "si, è dialetto di Boston!"

    e che cazzo, anche tu, e studialo l'americano no?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dialetto di Boston dei parrucchieri! :)
      Che dici, li facciamo conoscere?

      Elimina
    2. Potrebbe essere la svolta...coordiniamoci!

      Elimina
  15. potevi rispondere "Si,riapre lunedì!"

    RispondiElimina