25 giugno 2013

Sprazzi da un lungo week end

Come tutti sapranno - e per chi non lo sapesse, dopo aver letto questo illuminante post lo saprà - ieri era San Giovanni. E a Torino (e in altre città sparse per l'Italia) era festa. E quindi ho goduto di un week end lungo.
Sabato una giornata di festa al matrimonio di questa splendida donna qui, domenica con la splendida famiglia Ford, con cui sono stata benissimo, e, per concludere, il lunedì a godermi la veranda e il divano di casa. Oltre ai vari gatti abusivi che faranno di me in un prossimo futuro, quando sarò una vecchia pensionata abbruttita dalla solitudine coatta, una gattara coi controcazzi.
Quindi non sono andata al cinema.
In compenso ci è andata la Tiz, che è andata in avanscoperta, a vedere Stoker. Che a me, va detto, ispirava poco. Sempre per il fatto che sono insofferente, intollerante, introversa ecc. ecc.ecc.
Esordio americano per Park Chan Wook, da queste parti adorato con la sua trilogia della vendetta, di cui ho parlato qui, quo, qua.
Il Cannibale ne ha parlato male, e questo non sarebbe rilevante, in quanto io e lui abbiamo spesso gusti diametralmente opposti. Ne ha parlato male anche Ford, di cui mi fido già di più, dato che raramente ci troviamo in disaccordo.
Il lapidario parere della Tiz è stato: "film velleitario, glacialmente inutile, un'altra manica di psicopatici agggratis, du' palle". Per dire. Tre su tre sono più di un indizio. Ma, se anche non lo fossero, per me sono sufficienti ad autoesentarmi dalla visione.
Tanto poi arriva sempre il parere illuminato di quello che, se non ti è piaciuto un film, inizia a dirti, con il tono di voce di quelli che usi coi ritardati mentali per non metterli a disagio, ma con una presupponenza che da sola potrebbe spostare l'allineamento dei pianeti e incrostarti tutti i chakra: "Eh, ma Park Chan Wook non è per tutti, VA capito..." (quel tutti schizza secchiate di disprezzo a cascata, e sottintende la TUA specifica ignoranza di spettatrice adusa alla visione di Beautiful, Centovetrine, Pomeriggiocinque e qualche cinepanettone di quelli più semplici).
Ma sticazzi, pure.
In ogni modo oggi sono felicemente in ufficio.
Felicemente perché come ogni lunedì (lo so che oggi è martedì, io) la BCSdTR non si è presentata in ufficio, mandando un messaggio del genere "Ciao, sono in treno da Savona, ieri erano strapieni".
E va tutto bene.
Ma.
BCSdTR, perchè 13 ore fa hai messo una foto su Instaminchia scattata dal torinesissimo balcone di casa tua, con i fuochi d'artificio sullo sfondo?
Ma puoi essere così demente?


42 commenti:

  1. Risposte
    1. hai capito?
      che a dire "ci vediamo nel pomeriggio" non cambiava nulla, ma si sarebbe risparmiata la figura di merda.

      Elimina
  2. LABENTORNATA! Mi mancavi..
    Invidia per la FordWagon che hai usato nel we e...tantiauguonomastici amme!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh, ma allora tanti auguri! ignoravo il tuo nome! :)

      Elimina
    2. Faccio tutto insieme ,in questi giorni.Genetliaco, ricorrenza toponomastica e finanche 20 anni tondi esatti di alcolismo (l'unica cosa che festeggerò)

      Elimina
    3. Allora triplico gli auguri. :)

      Elimina
  3. :D lo chiamo anch'io Instaminchia!hai origini sicule? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah! no, ma suona così bene... :)

      Elimina
    2. se si fosse chiamato Istaminchia mi sarei già iscritto anch'io.

      Elimina
    3. ah ah ah!
      sviluppiamo un'app alternativa? :)

      Elimina
    4. se lo fate ci sono anch'io, eh

      Elimina
  4. BCSdTR è sempre una rassicurante certezza!

    RispondiElimina
  5. Che bello leggere così male un po' ovunque di uno dei film che aspettavo con più trepidazione. Poi uno si chiede perché non sono ancora andato a vederlo (Frank in modalità paura)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che a me ispirava poco ancora prima di leggerne male!

      Elimina
    2. Perché tu parti prevenuta

      Elimina
    3. oh, sì! :)
      e a volte mi va pure bene!
      ah ah ah ah ah

      Elimina
  6. Se le cose vanno come vorrei che andassero, a metà luglio replichiamo, stavolta dalle tue parti! :)

    Per quanto riguarda Park, risparmiatelo, che la Tiz l'ha descritto proprio bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora spero anch'io che vadano come vorresti! ;)
      E vuoi che non mi fidi della Tiz? Se siamo amiche da tutti questi ....ntantanni ci sarà un motivo, no? :)

      Elimina
    2. Guarda che scritto così è un attimo che si legga ottant'anni, eh! ;-D
      Confermo tutto sul film e aggiungerei pure che Nicole Kidman non si può guardare. Io le voglio tanto bene, ma deve smetterla con la roba che si mette in faccia, sembra la figlia della mamma di Stallone, povera stella! :-)

      Elimina
    3. eh vabbè, anno più, anno meno! :)
      la figlia della mamma di stallone? quindi la sorella di sly? Ma le trema anche il labbro? :)
      ah ah ah ah

      Elimina
    4. Eh, in effetti non avevo pensato che così dicendo lei diventava la sorellina di Sly (sai che ho problemi con le parentele)... però, in effetti, non le trema il labbro, ma si solleva con una smorfia innaturale che nun se po' vvede. :-)

      Elimina
    5. Ma poi non aveva dichiarato (la kidman, non la mamma di stallone) che aveva smesso? che io ricordo ancora la scena iniziale di Rabbit Hole, dove ero riuscita a non riconoscerla!

      Elimina
    6. Guarda, è già migliorata rispetto ad Australia, ma fa sempre impressione!

      Elimina
    7. Chiaramente un regista, per poterlo giudicare, va capito, e mi pare che voi due...ahahahah

      Elimina
    8. Io non ti rispondo nemmeno, ma se vuole farlo la Tiz... :)

      Elimina
    9. Ma io mica giudico il regista, giudico il film! E il film l'ho capito: inutile. Un esercizio di (brutto) stile. Quando lo stile non serve a nulla. E direi altro (un rimando a Dexter, ma Dexter è MEGLIO) ma non voglio spoilerarlo ai pochi temerari che lo vorranno vedere. :-)))

      Elimina
    10. Pensavo di averlo notato solo io il labbro tremulo/sbordante della Kidman, quando parlava rimanevo come davanti ad uno scarafaggio ribaltato: incollata alla visione schifida!

      Elimina
    11. Naaa, è peggio di un effetto speciale in un film dell'orrore, ti ripugna e ti ipnotizza! :-)

      Elimina
    12. Avete la coda di paglia, e pure tremula ;-)))

      Elimina
  7. sarà brutto, non sarà per tutti ma Stoker lo devo vedere assolutamente....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io stavolta passo in tranquillità.
      Ti giuro, se c'è una cosa che mi fa inchianare i cazzi a mille è quando esprimo disappunto su un film, un libro, un piatto di trofie al pesto e c'è sempre il più furbo di tutti che arriva a dire "eeeeeeeh, ma questo non è un (film, libro, piatto, laqualsiasi) per tutti..."
      Anche un vaffanculo non è per tutti, ma il mio è come un diamante: per sempre! :)

      Elimina
  8. Ahhahhaaa bella questa! Mica tanto fubbbba :D
    (quest'anno qui il patrono cade di sabato, proprio sabato prossimo.. che sfiga :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero?
      Le feste che cadono di sabato sono l'inutilità universale! :)

      Elimina
  9. volevo fare una battuta scema ma, scusami eh, non è una battuta per tutti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, beh, se è scema credo di poterla capire... :)

      E bentornato! sei schifosamente abbronzato?

      Elimina
    2. mah, mica così poi tanto. altre due settimane e sarei (tornato?!?) più felice e abbronzato

      Elimina
  10. e quindi alla fine stoker non l'hai visto?
    già solo perché non è piaciuto a me, devi vederlo e probabilmente lo adorerai ahha :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho visto. E non intendo vederlo! :)
      A parte il tuo parere, della Tiz e di Ford mi fido, quindi...

      e poi dai, almeno un paio di volte è capitato - per qualche bizzarro motivo - che ci trovassimo d'accordo su un film!
      ah ah ah ah ah!

      Elimina
  11. Beh, quando la vedi puoi sempre dirle "belli i fuochi, vero?"

    Io ieri sarei dovuta stare a casa, seguire il programma svacco al Valentino-un pezzo di concerto in Piazza San Carlo-fuochi-nanna. Invece il pzzdmd che lavora con me ha pensato bene di cambiare i turni un giorno prima per farmi andare a lavorare.

    P.s. un mio amico mi ha consigliato proprio di vedere Stoker, ce l'avrà mica con me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cambiare i turni all'ultimo momento è davvero molto bello, sì.
      simpatico davvero.

      E riguardo a Stoker non saprei... in genere il tuo amico ci azzecca coi consigli oppure no? Perchè so che esiste anche gente a cui il film è piaciuto, eh? Il fatto che io al momento non ne conosca nessuno è assolutamente irrilevante! :)

      Elimina
    2. In genere ci prende abbastanza....ma viste tutte le recensioni negative per questa volta lascio perdere :) Sarà uno di quei film che mi guarderò tra sei mesi su Sky ;)

      Elimina