25 settembre 2012

Si vive una volta sola. Ma se lo fai bene, una volta è abbastanza.

Che palle.
Fa freddo.
Lo so per certo, l'ha detto anche Studio Aperto, quindi dev'essere vero per davvero.
Io resisto imperterrita ad andare in giro senza calze. Voglio essere la prima a sfoggiare una bronchite della nuova collezione Autunno/Inverno 2012. Che mi piace stare al passo con le nuove tendenze.
Sono due sere che mi addormento per poi svegliarmi alle 3.00. Così poi quando suona la sveglia alle 6.00 la ignoro come se fosse antani.
Funiziona così: apro gli occhi, guardo l'ora, bestemmio un po', fisso il soffitto. Sveglio il gatto, così, per rompere un po' i coglioni anche a lui. Accendo la tv. Che alle tre di notte guardare la tv è il male. Almeno una volta c'erano le pubblicità dei sexy.shop e delle linee erotiche. Bei tempi quelli.
Stanotte, per dire, mi sono incantata a guardare le mirabolanti prestazioni di Tobi platinum
State tutti calmi. Non è l'ultimo modello di vibratore in titanio extra strong superlight waterproof, eccitante per lei, avvilente per lui. E' un sistema di stiratura verticale. Te lo puoi portare anche a tracolla. Tu pensa. Che io me la vedo la casalinga invasata, mentre si aggira per casa col suo tobi a tracolla spargendo vapore su tende divani e golfini appesi manco fosse il prete alla benedizione pasquale.
Appagata da tanta poesia credo di aver preso sonno.
E ho sognato mia madre. Che mi cazziava per aver comprato tre padelle in ceramica senza aver chiesto la sua opinione.
Il problema è che io ho realmente comprato tre padelle in ceramica, una decina di giorni fa.
Che per una che negli ultimi sei mesi deve aver acceso il gas dieci volte ad arrotondarle in eccesso... ecco, forse non è stato propriamente un acquisto indispensabile. Ma non lo sono quasi mai, se ci fai caso.
E comunque stasera vado dal dentista.
Invidiatemi ora, che non c'è ancora coda.
 

35 commenti:

  1. io non invidirei qualcuno che va dal dentista nemmeno se il dentista fosse l'ultimo uomo della terra e fosse uno strafigo e io fossi l'unica donna che vuole. cioè, non lo invidierei se dovesse andarci per una visita.. per un invito a cena se ne può parlare. giuro che poi mi laverei i denti e userei il filo interdentale, oh sisi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il mio dentista, ti stupirà, NON è uno strafigo. Mai una gioia, insomma.

      Elimina
    2. la mia ultima gioia dentistica è stata due settimane fa circa quando, dopo due anni di latitanza, mi sono presentata al controllo annuale (ehm) e il dentista mi ha detto "ma lei perchè è qui?, ha la bocca sanissima!".. piccole emozioni della vita.

      Elimina
    3. son cose belle, effettivamente. :)

      Elimina
  2. ma...! ma...! ma...! maqquante coincidenze!
    Dunque:
    - se fossi donna non metterei mai le calze. Ma non lo sono, quindi sono costretto ai calzini (bianchi, ovviamente). Però godi di tutta la mia ammirazione, sallo.
    - anche io mi sveglio immancabilmente a quell'ora (per fortuna ho Sky e l'offerta notturna è ampia). Certo le hotline di una volta...
    - sto facendo la raccolta punti Conad per le padelle in ceramica. Credo che alla fine costeranno il triplo del loro prezzo reale, ma vuoi mettere?
    Però sarei seriamente intenzionato ad usarle.
    Tu come ti nutri? Scongeli al microonde o rubi i croccantini ai gatti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il calzino bianco. corto e di spugna, voglio sperare.
      io non ho Sky perchè sono convinta che il giorno lo dovessi installare vivrei perennemente incollata davanti a Fox Crime. Che già la mia vita sociale è ridotta all'osso, finirei con l'annientarla.
      Come mi nutro? bella domanda. Male, tendenzialmente. d'estate con cibo che non dev'essere cucinato, principalmente. Quindi grandi insalate, e il massimo sforzo che posso concepire la sera è una bistecca ai ferri. Che la carne mi piace così al sangue che potrei fare anche a meno di appoggiarla sulla bistecchiera, in effetti. Ma siccome quando inizia a far freddo l'insalata non riesco più a mangiarla, dovrò organizzarmi diversamente. Tipo facendomi invitare a cena, ad esempio.

      Elimina
    2. mancava una cosa al mio commento.
      Sticazzi.
      Adesso è perfetto.

      Elimina
    3. Come suggerito da Mì tempo fa, ricorro al modo polisemantico e calo un: unpardetette.
      Ecco.
      Non so se sia il giusto complemento all'insieme, ma d'altronde non riesco ad inquadrare quel "sticazzi" nel contesto.
      Potrebbe essere l'equivalente di un "mej cojoni"?

      Elimina
    4. andrebbe inquadrato nel contesto che più gli si confà, ovvero "macheccefregamacheccemporta" dopo che ho inanellato una serie infinita di informazioni inutili ai più. :)

      Elimina
    5. aaahhh il pfdm!
      vabbè ma quello si adatta a qualunque cosa io scriva, c'ho già l'esclusiva.

      Elimina
  3. Come non ci sono più le hotline???? mi è appena crollato un mito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non so, magari io non le ho trovate. che ho interrotto lo zapping davanti a Tobi.

      Elimina
  4. madonna quanto avevo bisogno di una risata.
    grazie
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando vuoi, tesoro.

      Elimina
    2. non per te, sia chiaro, anche se l'immagine delle due bestemmie e del povero gatto oggetto di mobbing alle tre di mattina... ecco.. un po' fa' ridere.. ma il pezzo forte è la stiratrice verticale a tracolla.
      un vero must: fosse una lavatrice verticale a tracolla sarebbe già mia.
      :D

      Elimina
    3. no, vabbè, che fai? discrimini? la lavatrice sì e la stiratrice no? ma ti pare bello?

      Elimina
    4. giusto. me ne appendo una a sinistra e l'altra a destra..!

      Elimina
  5. ti dedico il mio calzino nelle scarpe da running (che non so neanche cosa sia), con tanto affetto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mica ti offendi se prendo solo l'affetto e il calzino te lo lascio, vero?

      Elimina
    2. bhe ma le scarpe sono nuove nouve...
      vada per l'affetto

      Elimina
  6. Io quando mi sveglio di notte vado in giro per casa... e devo dire che solitamente anche io rompo le palle al gatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah no, se mi metto verticale poi non mi riaddormento davvero più!

      Elimina
  7. ma la stiratrice verticale si usa stando orizzontali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, non lo so. credo sia un'opzione valida solo per la categoria "stiratrice molto esperta". a cui io - sia chiaro - non appartengo.

      Elimina
  8. Che bello.
    Fa freddo.
    Secondo me, se avessi iniziato il post così, sarebbe stato molto meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma avrei perso in credibilità: lo sanno tutti (?) che io adoVo il caldo! :)

      Elimina
  9. Quell'attrezzo DEVE essere mio!!!!!!!! ora che so che esiste una tal fattispecie di elettrodomestico non so più come vivere senza!!!!!!!!!! Magari stira pure le pieghe della faccia di mio marito quanto è strasmarronato......
    Alle tre di notte in casa mia se c'è qualcuno che rompe le palle a qualcuno, di solito o è il cane che miagola, o il marito (ahimè di prostata ormai un po' deboluccia che va al bagno con la delicatezza e la grazia di un elefante in un negozio di cristallerie) mentre il figlio che rientra dalle sue serate è silenzioso come un gatto in caccia..........
    Pure io ho comprato recentemente due padelle con il fondo in ceramica.... devo dire che ci si cucina benissimo, e il fondo bianco mi piace molto di più del fondo nero delle antiaderenti tradizionali.....
    Last but not least, prima che mi mandi a fare qualche cosa di poco conveniente per una signora timorata come me, pure io ho dimenticato cosa siano calze e calzini..... ho deciso che prima di coprirmi le gambe, voglio vedere cadere la neve, che tanto io il raffreddore non lo prendo!!!!!!!! E comunque qua fa ancora un caldo assurdo (di giorno) e comunque va bene così, che non ho voglia di fare il cambio degli armadi......

    RispondiElimina
  10. Ieri e oggi qui 38 gradi e afa... Mi sembra giusto... Sabato ho avuto un incidente con la macchina, sono immobilizzata a letto col collare che prude da morire e due vertebre lineate e l'ultima cosa che mi hanno detto in tanti fra sabato e dmenica è stata: menomale che non fa caldo, pensa se ti capitava in estate, non era peggio?... Ecco... 38 gradi come devo classificarli? Primavera verso l'autunno? Fanculo al caldo... P.s. Vedi di scrivere post meno divertenti, che non posso sghignazzare, mi fa male tutto ad ogni sussulto : D ti abbraccio, anzi no che non gliela faccio, ti sorrido ma piano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh, merda! mi dispiace, non lo sapevo!
      spero che tu ti ristabilisca presto, e intanto, visto che (per il momento) posso, ti abbraccio io. Piano, ovviamente.
      In bocca al lupo!

      Elimina
  11. Uno volta ho svegliato la mia gatta tanto per farle un dispetto e da quel giorno temo la dovuta rappresaglia. Mi odia, lo capisco da come mi guarda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma anche la tua gatta ogni tanto si mette a fissare all'improvviso un punto imprecisato come se avesse visto qualcosa che tu non riesci a vedere? io mi inquieto sempre tantissimo, e penso ai fantasmi.

      Elimina
  12. Non ho grossi commenti da fare se non che attendo un invito a cena anche solo per vederti usare le 3 padelle 3 in ceramica 3. Una la puoi usare per scaldare la birra, una per amalgamare lo spritz, la terza proprio non saprei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per dartela in testa come la vedi? :)

      Elimina
  13. E rovinare così una padella in ceramica nuova di pacca, contro una testa dura cme la mia? Che spreco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che non bado a spese, io. :)

      Elimina