3 settembre 2012

Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie. Scomodi

Non so se vi capitano mai quelle giornate in cui vi svegliate e ancor prima di capire che ore sono, che giorno è, chi siete, da dove venite e soprattutto dove andate, avete già le palle girate e tutto quello che vorreste fare è rimettervi in posizione orizzontale e continuare a dormire.
Ovvio che non potete farlo. O meglio, io non posso farlo. Così mi alzo, fastidiosa e infastidita, e inizio la sequenza di cose da fare. Che, essendo metodica in maniera quasi noiosa, si sussegue identica ogni giorno.  
Inizio trascinandomi in bagno ad occhi socchiusi.
Poi mi porto in cucina ad accendere la macchina del caffè.
Cerco di ricordare dove ho abbandonato le infradito la sera prima, le recupero e le infilo. 
Apro porte e finestre in numero variabile da 1 a 4, a seconda dei programmi della giornata.
Cerco le chiavi per aprire la porta di casa.
Finalmente mi preparo il caffè.
Esco in veranda e mi accendo la prima sigaretta. 
Adoro.
Caffè e sigaretta in veranda.
Toglietemi tutto  (sai che fatica, solitamente sono in mutande e canotta), ma non la prima sigaretta del mattino.
Poi scopro il gatto abusivo, ovvero il gatto che l'altra sera è entrato in casa per mangiare il cibo del mio gatto. Che ha preso l'abitudine di dormire nel vaso sul balcone della mia vicina. Ho provato a vedere se riuscivo ad avvicinarlo, ma, ovviamente, essendo un gatto, se ne fotte delle mie intenzioni, e mi evita. Però mi guarda. Secondo me prima o poi riuscirà anche ad addomesticarmi. I gatti ci riescono sempre.
Realizzo che fa freddo.
E il livello di fastidio aumenta.
Ma ho deciso che non cederò.
Le calze - eventualmente - me le rimetto solo quando torno da Kos.
A costo di andarci con la bronchite.
Vaffanculo.
(il gatto abusivo)

31 commenti:

  1. oddio che cariiiiiiiiiino il gatto abusivo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, è delizioso. sono certa che riuscirà ad addomesticarmi in fretta.

      Elimina
  2. Metodica anche io al mattino appena sveglia: bagno-tolgo l'antifurto-cucina-macchina del caffè-apertura persiana...
    Questo micio è bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Però il gatto abusivo è simpatico. Adottalo.

    RispondiElimina
  4. cosa dice settechilidigatto del soggetto qui sotto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ne ho idea, a dire il vero...

      Elimina
  5. bellissimo il gatto...ma penso sia lui che ha adottato te!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ancora.
      finchè non riesco a toccarlo non se ne fa nulla! :)

      Elimina
  6. Zitta che io sono uscita di casa con i sandali e in centro ho realizzato che forse non era il caso!
    E se facessimo diventare a-mici gattoabusivo e gattatroia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti no, forse oggi non lo era. per quanto non siam fatti di zucchero, andare in giro coi piedi bagnati - se non sei in riva al mare - è una gran rottura di coglioni, concordo.

      Elimina
    2. Quando l'ho vista mi son detto, toh una sirena con le infradito! poi ho realizzato che pioveva che dio la mandava e questa donna aveva le infradito. E mi son detto: è passata dalla fase zen direttamente alla fase ascetica meditativa. Poi siamo andati a comprare le galoche.

      Elimina
    3. In realtà era proprio quello scopo, passare alla fase due!
      Mi hai scoperta e ho dovuto improvvisare!!

      Elimina
  7. Anch'io, dopo decenni di risvegli del tutto casuali, sono diventato metodico.
    Certo, non posso uscire in mutande e canotta sul balcone per non creare incidenti...e poi non fumo. Comunque, sveglia prima della sveglia, accensione bollitore, Earl Grey Amaro con biscotti mai più di 6, toeletta e vestizione in tempi di valore assoluto europeo, ricerca chiavi che qualcuno mi nasconde (forse gli gnomi delle chiavi), inserimento auricolari se possibile con hard rock anni '70, 100 metri in fase post-REM fino alla fermata del bus. 5 fermate di autobus. Discesa in Piazza Statuto, a piedi in Via Garibaldi con sosta al mercato per acquisto frutta per spuntini quotidiani. Arrivo in ufficio alle 7,50. Rapido dietrofront fino al Bar in Cui Mi Amano e manco devo dire cosa voglio che me lo fanno. Caffè Espresso stretto stretto. Sorriso della barista russa Ekaterina, che vale la visita al bar e che mette di buon umore anche i morti. Salita in ufficio.
    Apertura del blog. In seguito, con calma, apertura delle mail...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un problema con l'Earl Grey.
      Che è lo stesso che ho col basilico, i cetrioli, l'aglio, i peperoni, le banane, i pistacchi nella mortadella e sarcazzo cos'altro.

      Elimina
    2. Non ti facevo così problematica! ;))

      Elimina
    3. Problematica io? ma dai. Se sono il donnino più accomodante che sia mai sceso sulla terra!

      Elimina
    4. hai demneticato il melonesecondo me

      Elimina
    5. perchè il melone è borderline, a volte sì, a volte no! :)

      Elimina
    6. Ma il Bergamotto a colazione non va bene!

      Elimina
    7. Per quanto mi riguarda a me il bergamotto non va bene nemmeno a merenda! :)

      Elimina
    8. Se dovessi bere il the che preferisco berrei il Lapsang Suchong che è un nero affumicato, che digerisco però in 6-8 ore...quindi il bergamotto va benissimo! E non parlatemi di the verdi o di altre sciacquature di piatti, che se devo pocciare i biscottini nelle pozzanghere, faccio direttamente colazione fuori.

      @poison Certo che sei un donnino accomodante, per quello che ne so. Ma sei la prima persona che conosco che odia personalmente i pistacchi nella mortadella! :)

      Elimina
    9. Max. Io adoro i pistacchi. E amo la mortadella. Ma sono due cose che io, personalmente, non sentivo il bisogno di unire, ecco. :)

      Elimina
    10. xxx, cosa c'è che non va' nel bergamotto a colazione?! :D

      Elimina
    11. Ecco, sophisthicatha, come sempre! ;)))

      Elimina
    12. è nella mia natura. :)

      Elimina
  8. il gatto abusivo ha uno sguardo più intelligente dell'ottanta, ma facciamo anche novanta, per cento dei miei colleghi.
    digli di mandare il curriculum qui da me, c'è possibilità che lo prendano.
    a parte ciò, per me ultimamente la mattinata è un terno al lotto, può anche succedere che mi sveglio (molto prima della sveglia) mi preparo di tutto punto e poi m'infilo di bel bello nuovamente sotto le coltri, per attendere l'ora di entrare in ufficio. mai arrivare troppo presto.
    :D

    RispondiElimina
  9. io prendo solo the alla vaniglia che solo l'odore mi fa svuotare il salotto in un lampo. cosa non s'ha da fare per avere il telecomando eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. BLEAH! Ma che abitudini avete???

      Elimina