28 agosto 2012

Se non ti importa dove sei non ti sei perso.

Chi l'avrebbe mai detto?
Ho sonno.
E lo so che organizzare cene di fine estate di lunedì sera non è una mossa molto intelligente, ma giusto il lunedì sera avevamo a disposizione, che i miei ospiti stamattina dovevano tornare a casa.
Che poi sono arrivata a casa, ed erò già quasi pronta per preparare il primo spritz, quando mi sono accorta che avevo finito il pepe nero.
Faccio un salto al negozio per comprarlo.
Parcheggio, entro, cerco, ma è il piccolo supermercato del paese, che io non frequento mai, e quindi non so dove sono le cose.
Potrei chiedere alla moglie del proprietario, ma siccome non mi è simpatica, faccio da me, fino a quando, dietro uno scaffale, mi si materializza il seguente trittico:
- M, il proprietario. Mio coetaneo. Colui che, quando avevo 5/6 anni e andavo a comprare il pane con mia mamma, quando entravo in negozio mi correva incontro e mi dava un bacio. Anche il giorno in cui sua madre avvisò la mia dicendole "guarda che forse M. ha la pertosse!".
Togli pure il forse.
- P, ovvero il "mio" giardiniere. Che dovrò (ANCHE) pagare, prima o poi.
- F, il mio primo amore. Avevo 14 anni. Mi piaceva (ANCHE) perchè aveva una cicatrice sulla guancia, come Capitan Harlock.
Li guardo, mi metto a ridere, mi faccio dire dov'è il pepe, prendo pago e me ne vado.
E penso che il mondo sarà anche piccolo, ma io vivo proprio in un buco di culo di paese.
La cena è stata ottima e abbondante.
Adesso ho il frigo talmente pieno (e non solo di alcolici) che sarebbe opportuno invitare a cena altra gente, questa settimama. Che una delle cose che odio di più in assoluto (se escludi Calderoli, la Santanchè, la sabbia nelle mutande, il gesso sulla lavagna, gli integralisti, i moralisti, i bigotti, i curiosi, i saccenti, gli ignoranti, gli insetti, quelli che non sanno guidare e si piantano nella corsia di sorpasso in autostrada, quelli che "ma quando avrai 70anni andrai in giro coi tatuaggi?" -  e chi te l'ha detto che ci arrivo a 70anni? - la pasta scotta e la carne cotta, ecc.ecc.) è buttare via il cibo.
Quindi prometto che da qua alla partenza per la mia ultima settimana di ferie non andrò a cena fuori, finchè nel frigo non tornerà l'eco.
E lo so che mancano quasi due settimane alla partenza.
Ma siccome poi si torna, e saranno iniziate le scuole, e ci sarà di nuovo traffico, e io arriverò in ufficio incazzata come un bufalo, e aspetterò l'inizio del Torino Film Festival, e poi sarà Natale e "cosa fai a capodanno?" (questa andava inserita nel mini.elenco delle cose che odio, fra l'altro) ieri, per non saper né leggere né scrivere, ho comprato un biglietto aereo per il ponte del 1° novembre.
Che mi piace portarmi avanti col lavoro.

46 commenti:

  1. c'è ponte il primo novembre?
    mamma mia son indietro come la coda del porsel!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, c'è! E' di giovedì. A differenza dell'8 dicembre, che è sabato.

      Elimina
  2. Istanbul merita, vi piacerà! ma sai che odiamo praticamente le stesse cose?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci sono già stata a Istanbul, anni fa. Ricordo che mi ero persa la visita al Topkapi perchè al Gran Bazar avevo incontrato un gran pezzo di turco che... insomma, vabbè, lo sai che zoccoleggio volentieri, se posso.
      Odiamo le stesse cose? Com'è che non mi stupisco? Che poi questa è una short list, perchè se mi applico ti tiro fuori roba per una settimana... Pensa se non fossi tollerante.

      Elimina
    2. perdere il Topkapi è imperdonabile: ero a Istanbul a maggio :-)

      Elimina
    3. Avevo un valido motivo... ma a questo giro porrò rimedio alla mia mancanza!

      Elimina
    4. bella la foto da "cappello" al blog; mi ricorda cayo largo, playa paradiso e playa sirena

      Elimina
    5. E' proprio Cayo Largo, infatti! :)

      Elimina
  3. A Istanbul!!!!!!!!!!!!!! c'è una mia amica da quelle parti in questo periodo!!!!!! Ma le prossime vacanze, quelle che farai a breve dove saranno?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Kos, in Grecia, una settimana.

      Elimina
  4. Pure io a breve su un'isola..... finalmente... non ne posso più..... è da settembre dell'anno scorso che non faccio un giorno di ferie, se togliamo la giornata a Firenze in aprile........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi sei, la figlia di Stachanov? :)

      Elimina
  5. Ogni tanto me lo chiedo pure io!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah, io il concetto che le ferie sono sacre e inviolabili l'ho fatto mio da anni, ormai.

      Elimina
  6. Bravi... tutti a parlare di ferie con l'unica che ancora non se ne è andata un giorno da questo posto di mmmmmmmaremma! Comunque, il cacio e pepe del Grillaccio meritava?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, vabbè, ma anche qua al momento è tutta teoria, eh? :)

      meritava, meritava.
      per non parlare dei cannoli siciliani portati da Max.
      Ma, ti dirò di più, anche lo spritz fatto con le mie manine sante è stato approved by veneta! :)

      Elimina
  7. evabbè, ma allora siete una banda di delinquenti...! io dopo le tre settimane in alpeggio devo tassativamente mettermi a dieta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semper, amore bello. Ti ho visto giusto un mese fa. Sappi che non sei credibile!

      Elimina
    2. Posso finalmente certificare che il frigo della Dolce Possy non è pieno solo di alcolici. C'è anche la birra. E altri generi alimentari che secondo me si è fatta prestare dai vicini in occasione della serata. Confermo che il cacio & pepe era fantastico, almeno quanto i peperoni ed i tomini di M.me Espe. La compagnia è stata deliziosa, almeno quanto la temperatura esterna, finalmente frizzantina. Sullo spritz non metto bocca, che quella roba non la bevo. Alla luce di un'informazione giunta postuma, rimpiango solo di non aver visto la Possy fumare una sigaretta elettronica ;)))

      Elimina
    3. Dolce Possy tua sorella! :)

      Comunque due dei tre cannoli residui sono partiti per il ridente nord est.
      Il "mio" mi aspetta a casa. Che in quanto a soddisfazione, vuoi mettere, in confronto alla sigaretta elettronica? :)

      Elimina
    4. Oh oh, spero che la Quaglietta non cerchi di mangiarli in macchina i cannoli! :)
      Certo, il confronto non c'è: sono d'accordo. Anche dimensionalmente.
      E soloperchèseitu, ritiro il Dolce Possy!

      Elimina
    5. No, le è stato tassativamente e preventivamente impedito! :)

      Elimina
    6. Da ora in poi, sarai Dolce Possy... ti canticchierò al suono di Dolce Remy, ovviamente nella versione hard core!

      Elimina
    7. esiste una versione hardcore del dolce remi? no, non me lo dire.
      e fai attenzione, se non vuoi che la dolce possy venga a trovarti a intervalli regolari ogni 10 mesi... ;)

      Elimina
  8. Scusa, eh, ma era per l'appunto un mese fa' e come tutti sanno (ma lo sanno?) i pizzoccheri non fanno miracoli per le cosce (almeno non in grandi quantità)
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma nemmeno spalmati a mo' di unguento miracoloso come i fanghi di guam? ;)

      Elimina
    2. non credo, però potrei provare... :D

      Elimina
    3. nel caso funzionassero, fammi sapere! :)
      io a breve intendo provarci con la moussaka.

      Elimina
  9. we are back, purtroppo senza le tue scarpe e con un cannolo in meno :)
    Grazie Bella Ragazza, ci hai fatto stare benissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi! Sono stata benissimo pure io. E adesso che le mie acarpe sono al sicuro, sto ancora meglio!!! ;)

      Elimina
    2. No Di, grazie a te :) Per completezza di informazioni vi comunico che la piccola veneta s'è fatta 400 km con i piedi sul cruscotto mostrando le cosce a tutti i camionisti superati. E ha mangiato il cannolo tra un sonno e l'altro. Se domani trovo la ciliegina spalmata da qualche parte la vostra ragazza sarà nei guai :)

      Elimina
    3. insisto, grazie a voi. (adesso tu dovresti rispondere "no no, grazie a te", e poi qualcuno dovrebbe arrivare ad abbatterci).

      Elimina
    4. Bang Bang. Non se ne poteva più...

      Elimina
    5. Hai anche scelto la versione che mi piace di più...che quella di Dalida, mi intristisce soltanto...D'altronde,da un donnino di classe, csa dovevo aspettarmi?

      Elimina
    6. donnino de classe? oui, c'est moi.

      approposito. (approposito niente, è un altro discorso): noi domani sera si va a vedere il ritoro del cavaliere oscuro. unirestevi?

      Elimina
    7. Chiederò conferma all'Oracolo ma direi proprio di si...primo o secondo?

      Elimina
    8. si penssava al primo, si pensava al lux, si pensava a una pizza a seguire...

      Elimina
  10. ma uno degli ingredienti segreti dello spritz è il pepe? ;)

    comunque non ho capito se è stata più forte l'emozione del rivedere il vecchio amore, la simpatia per il piccolo cresciuto, o lo sgomento del creditore giardiniere ;P

    un turbinio di sensazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emozione è una parola grossa, in questo caso. Diciamo che ho trovato "l'apparizione" parecchio divertente. Ma è un problema mio, eh? ;)

      Elimina
  11. Io ho già organizzato per Ferragosto. Ho trovato, stranamente, tutto libero.

    RispondiElimina
  12. niente male ponte a istanbul

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sembra male nemmeno a me, in effetti.
      conservo uno splendido ricordo, di quella città.

      Elimina
  13. Uuuuuuh. Torino film festival.... :D

    RispondiElimina