27 settembre 2011

menodieci

Fra 10 giorni parto. 
Ma quest’anno, stranamente, non sono ancora entrata in modalità partenza.
Sarà che ho aspettato così tanto che adesso che ci siamo non mi rendo ancora conto.
Non ho ancora nemmeno iniziato a pensare a cosa poter mettere in valigia. Sarà che la valigia l’ho portata ad aggiustare la settimana scorsa, del resto APPENA un anno fa mi si è rotta la cerniera, che fretta c’era? (maledetta primavera!) 
Sto pensando di tentare la strada del bagaglio a mano. Che tanto vado in Ecuador, fra vulcani, parchi e cascate, mica alla settimana della moda di New York. Il fatto che il paese si trovi a latitudine 0 e che la sua geografia è piena di contrasti rende un po’ complicata la “strada”, perchè dovrò assemblare un bagaglio schizofrenico: dal costume da bagno al pile. 
Ma siccome non mi piace vincere facile, io un tentativo lo faccio. Del resto ho una franchigia di 8kg, devo provarci. Anche se preferirei riuscirci.
Poi, dovendomi presentare alle 5.00 in aeroporto, si presuppone che io e la bionda si debba partire alle 3.00. Che facciamo, andiamo a dormire poco o arriviamo lunghe? 
E son problemi, lo so.
Intanto vediamo se riesco a incastrare quelle due/tre cose che mi piacerebbe molto riuscire a fare prima di partire.
Metti mai che cada l’aereo...

13 commenti:

  1. unico consiglio: parti lunga, che avendo visto in che stato è la bionda quando si alza presto, chiederle di alzarsi a mezzanotte mi sembra un po' eccessivo. L'aereo non cade... ma tu non fare proprio tutto quello che ti passa per la testa... :)

    RispondiElimina
  2. del resto lo sanno tutti che la bionda non è Miriam... ;)
    Ma se partiamo alle 3.00 la bionda è capace di sveliarsi alle 2.45, non ti credere!
    Perchè tutto tutto no?

    RispondiElimina
  3. Non si parte per una vacanza pensando che potrebbe cadere l'aereo......... il bagaglio per le partenze in aereo è il mio incubo, ma l'incubo ricorrente è quello di perderlo l'aereo, con il marito che mi ritrovo, che lui sì che arriva sempre lungo...... molto lungo, al limite della chiusura del checkin, ogni volta rischiamo di restare a terra e io ogni volta perdo cinque anni di vita per le palpitazioni...... penso che mi restino al massimo due viaggi in aereo e poi lui resterà un vedovo molto consolabile temo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Amore, basta con questa negatività! Paragoni la Bionda alla Makeba? Non ha fatto una bella fine! Oddio, per una cantante magari morire sul palco è come per un attore porno morire scopando, però... ( dimmi che ho capito il collegamento, se no mi sento scema, c'è forse qualche libro che non ho letto con una Miriam che non dormiva?)

    RispondiElimina
  5. io lo penso sempre... però, potendo scegliere, se proprio deve, preferisco cada al ritorno, che almeno non ho speso i soldi del viaggio inutilmente! anch'io ho l'ansia da partenza, e preferisco arrivare in anticipo e annoiarmi al duty free mezz'ora in più piuttosto che avere i minuti contati. ma so che è un mio problema. L'anno scorso, quando dovevamo partire e sono arrivata a casa di paola e non c'era perchè aveva dovuto andare dal dentista per un'emergenza a me è venuta la tachicardia, non ti dico altro!

    RispondiElimina
  6. ma non sono negativa, dai! E' che così tutto quello che arriva di buono è grasso che cola!
    no, mi riferivo al film "miriam si sveglia a mezzanotte", con Catherine Deneuve e David Bowie e scena inizale con i Bahuaus che cantano Bela Lugosi's dead...

    RispondiElimina
  7. allora non ho capito! Di che anno è sto film???

    RispondiElimina
  8. io direi che ce la puoi fare col bagaglio a mano (visto che parti di notte, puoi indossare le cose pesanti) ed il resto uno zaino (che pesa poco) :-)
    Se vengo a farti la valigia porti anche meeeeeeee?

    RispondiElimina
  9. @only: sei giustificata: del 1983!

    RispondiElimina
  10. eh...avevo 5 anni... ma conosco film più vecchi eh!

    RispondiElimina
  11. @sposa: ma infatti io mi sposto sempre con uno zaino/valigia, che vuoto pesa pochissimo. e se lascio a casa shampoo/bagnoschiuma & c. (che la rottura di balle sono i liquidi, alla fine) 8 kg son tanta roba. Posso farcela, sì. ;)

    RispondiElimina
  12. @only: lo so benissimo quanti anni avevi, mannaggia a te! ;)

    RispondiElimina