8 agosto 2011

Quanti graffi da accarezzare per tutti i cieli che possiamo tracciare.

Ho un anno di più…
E anche un po’ di mal di stomaco, che, ad intermittenza, mi accompagna da mercoledì.
Ieri ho patito un po’.
Che lo so che il giorno del compleanno alla fine è un giorno come tutti gli altri, ma io avevo voglia di stare in compagnia. Per distrarmi un po’ e ridere. Che a me piace ridere.
E invece non c’era nessuno con cui farlo.
E ho macinato chilometri in auto, che quando ad un certo punto sono entrata in riserva e la macchina ha emesso un segnale acustico mi sono pure spaventata.
E sono tornata a casa.
Il mal di stomaco mi ha seguito. E’ venuto a letto con me. E stamattina – premuroso come un nuovo fidanzato – mi ha accompagnato in ufficio.
E sarebbe anche ora che si levasse dai coglioni.
Secondo il mio modestissimo parere.
Perchè è sempre meglio essere soli che male accompagnati.

2 commenti:

  1. Potevi macinare chilometri dalle mie parti... Avrei ospitato volentieri anche la Poison Mamma... così tu ti rilassavi in riva al lago ed io riprendevo un pò le sane abitudini di una volta :-D

    RispondiElimina
  2. sonia: al prossimo giro magari decido di macinarne un po' di più e arrivo fin da te...

    RispondiElimina