20 giugno 2011

Ti cerco perché sei la disfunzione

(La macchia sporca, la mia distrazione,
La superficie liscia delle cose,
La pace armata, la mia ostinazione.)

E’ di nuovo lunedì.
E fra una settimana sarà ancora lunedì.
Ma sarà estate. Per quello che vale.
E io sarò sempre qua. Paturniosa all’inverosimile. Insoddisfatta. E insoddisfacente.
Nonostante il prossimo fine settimana – per torinesi (e fiorentini, e genovesi, e sarcazzochialtro) - sarà lungo. E io, che non ho organizzato nulla nulla nulla nulla, lo troverò eterno. Come? Il prossimo week end? No, non ho organizzato nulla.
E nonostante il week end appena trascorso non sia stato terribile.
Sabato ero in giro con la bionda. Tutte e due con il turno pettinatrice al mattino, in modo che lei fosse ancora più bionda, e io ancora più mora. Un giro di shopping in una zona che solitamente non “battiamo” mi ha fatto fare danni irrevocabili. Ma con quel completo rosso, molto più Buddha monk che Buddha bar, è stato amore a prima vista.
Anche il sandalo di Pedro Garcia non mi ha lasciato indifferente. Ma per quello ho deciso che aspetterò i saldi.
Poi, dopo essere state a cena alla Pescheria, ci siamo fatte una passeggiata digestiva. Ci siamo fermate a guardare i bersaglieri in piazza carignano. Che se per me è già difficile correre, non oso pensare a cosa possa essere correre e contemporaneamente suonare uno strumento (a fiato, ça va sans dire).
Siamo entrate in libreria, ma non ho trovato il libro che sto cercando. Se non altro saprò cosa fare il prossimo week end.
Domenica, mentre aspettavo che la lavatrice facesse il suo (s)porco lavoro, ho fatto un giro in bicicletta. Per scoprire che, con “can your pussy do the dog?” in sottofondo, si pedala benissimo.
Tornando a casa ho incontrato DM, che mi ha chiesto se mi piacesse andare in bici. Gli ho risposto che nella mia scala dei valori c’erano un sacco di cose che venivano prima, e che se mi piacesse così tanto probabilmente non andrei in giro con una bicicletta olandese ma con qualcosa di più serio.
Incurante della risposta mi ha proposto di andare a pedalare con lui, una delle prossime sere. E vuoi dire di no a quel paio di occhi azzurri? Sembra brutto.
Alla sua domanda “Come ti trovo?” rispondo con “Potrei darti un numero di telefono, ad esempio il mio!”. L’idea gli piace. Così adesso D ha il mio numero. E io il suo.
E nient’altro.
Sono tornata a casa. Erano le 10.30 e io ero già stanca.
Per fortuna che al pomeriggio ho fatto la femmina da piscina. Spalmata sul lettino. Fin quando mi stavano sudando anche le gengive e mi sono tuffata. Perchè a nuotare faccio pena, ma tuffarmi mi viene bene.
Acqua a 24°. Una meraviglia.
Magari venerdì replico.

11 commenti:

  1. weekend lungo??? beati voi... anche stare in casa senza far nulla sarebbe una gran bella cosa...

    RispondiElimina
  2. E sì, san giovanni è il patrono di torino, e quindi NOI il 24/06 si fa festa... :)
    e a me l'idea di tre giorni in casa fa venire l'ansia...

    RispondiElimina
  3. e non stare in casa allora... la piscina è un'ottima alternativa ;-)

    RispondiElimina
  4. ah, ti dirò.. un giro in bici con due occhi azzurri non è poi così male :D

    RispondiElimina
  5. @dolce: mi sa che farò così... sperando che il tempo sia dalla mia parte! :)

    @semper: davvero? allora mi sa che mi toccherà fare sto sacrificio! ;)

    RispondiElimina
  6. Perchè non lo chiami tu?

    RispondiElimina
  7. @PRxT: perchè D vuole DAVVERO andare in bici. e va bene che a me possa anche piacere soffrire, ma insomma... con moderazione.

    RispondiElimina
  8. Scusami, tesoro. Pensavo che fosse un modo nuovo per chiedere di passare un po' di tempo insieme... Uff, sono un po' fuori forma...

    Pensa che c'è un nuovo collega che son due settimane che cerca in tutti i modi di estorcermi il numero di telefono... E' più maldestro di me, mi fa morire dal ridere.... Dice che vuole darmi un passaggio a casa, visto che abitiamo vicini... vuoi vedere che questo DAVVERO vuole solo darmi un passaggio?? :-)

    RispondiElimina
  9. Io non ci credo che occhi belli vuole solo andare in bicicletta.

    RispondiElimina
  10. @PRxT: magari sì, va a sapere. Dovresti provare! ;)

    RispondiElimina
  11. @mammammatta: mi stai forse dicendo che sono arrivata alla mia veneranda età e non ho ancora capito una mazza fionda sugli approcci maschili? ;)

    RispondiElimina