26 maggio 2011

This blog has no brain, please use your own.

La proprietaria del blog stamattina ha scoperto di essere senza cervello. Che, detto da uno a cui tutta la colla che usa per tenere attaccati i capelli deve averlo fatto evaporare da un tot di anni, lascia un po’ il tempo che trova. Insomma, niente di nuovo sotto il sole. 
Per confermare il “niente di nuovo”, ieri pomeriggio la sarta mi ha rimbalzato per l’ennesima volta. Che farmi prendere per il culo mi può anche piacere, ma fino a un certo punto. Poi mi ha telefonato l’imbianchino per un acconto. Gli ho detto di passare dopo cena, che l’avrei aspettato per il caffè. Che poi mi addormento a fatica e mi sveglio alle 5, ma non importa. Ad esempio stamattina ho scoperto l’esistenza di Damien Mercier, un highliner. Sarà che non soffro di vertigini, ma sono rimasta affascinata. No, non al punto di voler provare, comunque.
Tornando all’imbianchino, in attesa che arrivasse sono riuscita ad addormentarmi sul divano, nonostante un Paul Newman in bianco e nero in TV. 
E con questa fanno tre sere consecutive che ci si vede. Che nemmeno un fidanzato l’ho mai visto tre sere di fila. Alla fine parliamo di lavoro 5 minuti, poi ci mettiamo in veranda a parlare di tutt’altro. Ieri, visto che quando è arrivato gli ho accarezzato il costato, mi ha fatto vedere il suo ultimo tatuaggio. Sul costato, appunto. Splendido. Disegnato da lui. Così ho potuto scoprire che, oltre a quello sulla lingua, ha anche un piercing sul capezzolo. Siccome sto pensando al prossimo tatuaggio, e che a questo punto, visto che in teoria andrebbero dispari, me ne serve ancora uno, gli ho chiesto di disegnarmi qualcosa. E adesso aspetto. 
Tanto, essendo senza cervello, non mi rendo nemmeno conto del tempo che passa.

7 commenti:

  1. non riesco a loggarmi, comunque sono io :D Semper..
    ma abbiamo un FLIRT con l'imbianchino, adesso?!

    RispondiElimina
  2. se ti può conosolare non ci riesco nemmeno io, che sono la padrona di casa! ;)

    ma quale flirt? cioè, dipendesse da me anche subito, per carità, che il "mio" imbianchino è davvero tanto caruccio... ma c'è questo TRASCURABILISSIMO particolare: gli piacciono le 20enni... ;-)))

    RispondiElimina
  3. mah..?! se si fa' accarezzare il costato, sicuramente gradisce.. ;D
    (Semper)

    RispondiElimina
  4. ho notato che questa cosa di "accarezzare il costato" lascia tutti un po' perplessi... ma, boh? sarò strana io, ma è una cosa che mi viene naturale, lo faccio anche con un mio collega... come quelli che ti danno una pacca sulla spalla, ad esempio. non è che mi ci struscio addosso per ore, eh? ;)
    (sempre la padrona di casa)

    RispondiElimina
  5. ah, ma non era mica una critica, anche io tocco le persone che mi piacciono e mi fanno simpatia.
    mi piace il contatto fisico :D
    ma sei lui non si scosta... ;D basta, adesso smetto di fare la maliziosa..
    (sempre Semper)

    RispondiElimina
  6. tranquilla, non l'avevo interpretata come una critica... :)
    (non si scosta per una forma di rispetto nei confronti delle persone anziane? ah ah ah)

    RispondiElimina
  7. Si tromba
    Si tromba
    Si tromba

    RispondiElimina