4 febbraio 2011

DONNA CHE RIVENDICHI IL TUO DIRITTO A ESSER DONNA, SEI SICURA DI ESSERE DONNA?

Il test, che non ha valore scientifico e non potrà essere usato contro di voi in tribunale, è stato partorito dalla mente malata di quel genio di non.sono.io.
Visto che la mia, di mente, è solo malata ma non geniale, mi sono limitata a sottrarglielo con destrezza. Cosa che non mi riesce nemmeno molto bene, considerato che sono mancina.
Lui ha creato solo le risposte a) b) e c).
Quindi, in molte ipotesi, voi troverete anche la risposta dee.

1 - Di fronte ad una vetrina imbandita di scarpe voi:
a) Cercate di mettere in vendita il rene sinistro per comprarvi quel modello composto di una suola di caucciù color finta pelle, con due laccetti addobbati da due brillantini rigorosamente falsi, del valore di appena duecentocinquanta euro, perché ce l’ha anche Ilary Blasi.
b) A voi sta sulle palle Ilary Blasi per questo la vostra scelta cade sull’altro modello, quello che assomiglia agli stivali degli esquimesi, anche se è agosto, perché amate la tendenza è vero, ma in fondo in fondo siete sobrie.
c) Passate oltre perché siete piene di scarpe e non avete necessità di un
nuovo ridicolo modello.
dee) delle scarpe di Ilary Blasi non me ne può fregar di meno. Se mi piacciono e mi stanno bene le compro. E’ inutile che tu mi chieda se ne ho bisogno. Avrei scarpe in eccesso anche se avessi 20 paia di piedi.

2 – Considerate il rito di rifare il letto la mattina prima di uscire:
a) Una necessità vitale.
b) Una tossicodipendenza.
c) Un’inutile perdita di tempo visto che tanto domani mattina dovrete rifarlo.
dee) più che una perdita di tempo al mattino non se ne parla per assoluta mancanza dello stesso.

3 – Se un uomo vi invita al ristorante:
a) Ordinate il piatto più costoso affiancandoci un vino di cui berrete solo un sorso ma il quale costa più del piatto più costoso moltiplicato per il prodotto interno lordo del Belgio, perché tanto siete sicure che non pagherete voi.
b) Alla fine della cena proporrete un pagamento alla romana, sicure che tanto l’uomo non vi permetterà di pagare.
c) Pagate voi insistendo sull’eguaglianza dei sessi in tutti i campi (vabbè questa è una cazzata utopica, ma non sapevo che mettere come terza opzione).
dee) ordino quello che mi piace a prescindere dal prezzo. E il vino, non piacendomi particolarmente e non capendone una beata minchia, lo lascio scegliere a lui. E se un uomo MI INVITA do per scontato che sia lui a pagare.

4 – Sempre al ristorante:
a) Vi abbandonate ai piaceri del palato pagando questo peccato con sei mesi di insalata scondita.
b) Ordinate un’insalatina a cui accompagnate due grissini integrali costringendo il vostro accompagnatore a domandarsi che cazzo ci siete venuti a fare al ristorante.
c) Mangiate come farebbe qualsiasi mammifero davanti a del buon cibo senza sensi di colpa e senza far notare agli astanti che “oggi non so cosa mi è preso di solito non mangio così tanto” (questa ha fatto ridere pure a me)
c – senza se e senza ma.

5 – Le scarpe con il tacco sono:
a) Un indispensabile strumento di seduzione.
b) Un obbligo, visto che siete alte un metro e cinquanta.
c) Un modo come un altro per farvi prendere per il culo quando camminate per strada, a causa dei tentativi disperati di rimanere in equilibrio a cui vi sottoponete inutilmente dato che mentre voi credete di attirare l’attenzione per l’altezza del tacco, gli uomini stanno tutti concentrati sulla vostra scollatura.
dee) un indispensabile strumento, visto che siete alte poco più di un metro e cinquanta, e, per fortuna, riuscite a camminarci senza sembrare Pollyanna reduce da Lourdes.

6 – Di solito sotto la gonna portate:
a) Gli slip rosa di Snoopy capaci di far passare la libido pure a Berlusconi
b) Due elastici che tentano di contenere inutilmente due chiappe grosse come la pancia di Ferrara.
c) Mutande pizzate modello “mia nonna con queste ci ha fatto sette figli”.
dee) slip brasiliani, a prescindere. gonna o pantaloni non fa differenza. Se c’è in programma la serata maiala (ti piacerebbe, eh?) anche niente.

7) Per dormire indossate:
a) Pigiama rosa di Snoopy per non rischiare che qualcuno si ecciti nonostante gli slip dello stesso tipo.
b) Completino comprato su E-bay di cui si dice appartenesse a Ilona Staller anche se addosso a voi sembra più l’immagine di una campagna contro la vivisezione.
c) Tuta proveniente dal Bangladesh come vi ha certificato il venditore ambulante.
dee) tutone felpato d’inverno, di provenienza ignota, t.shirt in estate. Le mezze stagioni? Non esistono.

8) Sesso in automobile:
a) No per carità che mi si rompono le unghie dove ho appena finito di pitturare l’Urlo di Munch.
b) Mai prima del quinto cocktail.
c) Perché no.
dee) non più. C’ho un’età!

9) Il vostro uomo ideale:
a) Simpatico, anche se dotato di fisico in vistosa decadenza
b) Bello e muscoloso, anche se esentato dalla facoltà di pensare
c) Un portafoglio di coccodrillo.
dee) non l’hanno ancora inventato

10) Quanto provate un orgasmo:
a) Infierite sul vostro amante con morsi, unghiate e calci sulle palle come le foche artiche.
b) Urlate come se qualcuno vi stia infliggendo la tortura dell’impalatura.
c) Orgasmo?
la b. ma con classe.

11) Al semaforo:
a) Aspettate il violetto chiaro perché il verde non si abbina alla borsetta.
b) Approfittate del semaforo rosso per mettervi i capelli in piega.
c) Cosa è il semaforo?
dee) parto quando scatta il verde. Cosa che dovrebbero fare anche quelli davanti a me.

Soluzioni:
Prevalenza risposte “A”: Complimenti siete una vera donna! Però per favore non fatevi vedere in piazza il 13…
Prevalenza risposte “B”: Non vi spaventate: non avete niente che non possa passare con due o tre anni di Prozac.
Prevalenza risposte “C”: Sareste pure persone normali, se la natura non vi avesse costretto a nascere donna.
Prevalenza di risposte “DEE”: Sei mia sorella.

8 commenti:

  1. prevalenza di risposte dee... :D

    RispondiElimina
  2. tu sei un genio ...senza se e senza ma :-)

    RispondiElimina
  3. ah ah! grazie cara!!! ;)

    RispondiElimina
  4. Non lo faccio perchè ho troppa paura di essere una vera donna...

    RispondiElimina
  5. eeeeeeeeeeh, vabbè, e anche se fosse? qua mica ci si formalizza per così poco!

    RispondiElimina
  6. A molte non sapevo rispondere... Cmq mi piacerebbe essere tua sorella, anche se non indosso scarpe col tacco (e ci mancherebbe, sono alta 1,80!!!).

    RispondiElimina
  7. puoi sempre presentarmi come la tua (vecchia) sorella nana. che non arriverei ad 1 e 80 nemmeno col tacco 15! (mi sono intristita tantissimo, sappilo!) :)

    RispondiElimina